Marco MathieuNews 

Negazione: morto l’ex bassista Marco Mathieu

Marco Mathieu, ex bassista della storica hardcore/punk band italiana Negazione, si è spento il 24 dicembre all’età di 57 anni. A metà luglio del 2017 era stato colpito da un ictus mentre era alla guida della sua vespa, e da allora era rimasto in coma vegetativo.

Classe 1964, nato a Torino, da giovane appassionato di musica punk era diventato uno dei “protagonisti” della scena cittadina, fondando nel 1983 insieme ad altri tre amici i Negazione, una delle band più apprezzate del panorama punk-hardcore italiano, noti anche all’estero (suonarono sui palchi di numerosi Paesi d’Europa e anche negli Stati Uniti) per la furia del loro sound e la loro attitudine genuina e senza compromessi. Mathieu suonò il basso con i Negazione fino al 1992. Poi, allo scioglimento della band, fondò un nuovo gruppo, i Fluxus. In parallelo si dedicò alla professione giornalistica e a quella di scrittore. Ha lavorato per Repubblica (dove è stato vice capo della redazione sportiva) e per GQ.

Related posts

Lascia un commento

Il commento è in attesa di approvazione

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.