Marsha ZazulaNews 

Marsha Zazula: addio alla cofondatrice della Megaforce Records

Marsha Zazula, cofondatrice della Megaforce Records insieme a suo marito Jon Zazula, è deceduta ieri 10 gennaio all’età di 68 anni. A darne notizia è stata la figlia Rikki Zazula tramite un post sui social. Marsha Zazula creò l’etichetta nel 1983 con il marito Jon (alias Johnny Z). La Megaforce ha lanciato la carriera dei Metallica pubblicando i loro primi due album, “Kill ‘Em All” nel 1983 e “Ride The Lightning” nel 1984, prima che la band californiana firmasse un contratto con la Elektra Records. Tra gli altri artisti della Megaforce si possono ricordare Anthrax, Testament, Overkill, Ace Frehley, Ministry, King’s X, Stormtroopers of Death e Raven.

Di seguito il post di Rikki Zazula figlia di Marsha:

“Il mondo della musica ha un debito di gratitudine verso Marsha Zazula, che insieme a suo marito Jon ha dato alla luce alcuni degli artisti musicalmente più significativi. Marsha era unica nel suo genere e ha insegnato al mondo ad essere ferocemente indipendente. Megaforce e i nostri artisti non la dimenticheranno mai. Nei nostri cuori sarà sempre una forza guida. R.I.P.”

Potrebbe Interessarti Anche

Leave a Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.