Marshall RecordsNews 

Marshall Records: la Marshall diventa anche etichetta discografica

Marshall Records, è la nuova etichetta discografica della Marshall, celeberrima marca di amplificatori. I vertici dell’etichetta sono costituiti dal produttore Rob Cass, dal veterano dell’industria musicale Steve Tannett e Grace Pantony, direttore del marchio Marshall. Per i vertici della label, il passaggio dalla produzione di amplificatori alla realizzazione di un’etichetta discografica è sembrato un passaggio naturale, che consente di fare da ponte tra i musicisti e gli appassionati di musica. Al momento comunque non è stato reso noto quali saranno i primi artisti ad essere posti sotto contratto dalla neonata etichetta.

La Marshall Amplification è una compagnia inglese che progetta e produce amplificatori acustici, casse per chitarra elettrica e basso elettrico. Fu fondata a Londra nel 1962 da Jim Marshall. Il primo modello (JTM-45) fu sviluppato da un team composto da Ken Bran, Dudley Craven, Ken Flegg e Richard “Dick” Findlay e guidato da Jim Marshall, per sopperire alla difficile reperibilià di amplificatori per chitarra, copiando sostanzialmente il circuito elettronico del Fender Bassman del 1959. avendo acquistato la Natal Drums nel 2010 produce anche batterie e strumenti a percussione.

Related posts

Lascia un commento

Il commento è in attesa di approvazione

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.