Martin Eric AinNews 

Celtic Frost: morto il bassista Martin Eric Ain

Martin Eric Ain, (vero nome Martin Stricker), membro fondatore e bassista dei Celtic Frost, è morto sabato 21 ottobre, pare dovuto ad una insufficienza cardiaca. Ain aveva compiuto 50 anni a luglio. La stampa svizzera e il cantante/chitarrista della band, Tom G. Fischer, tramite il proprio profilo Facebook ne hanno dato la notizia.

Martin Eric Ain è conosciuto per essere l’ex bassista della thrash/black metal band svizzera Celtic Frost. Ha usato il nome di scena Martin Eric Ain per tutta la sua carriera nella band. Martin è nato negli USA e ha parlato l’inglese come prima lingua.
Dopo aver accumulato una piccola fortuna negli anni ’80 dal successo di Celtic Frost, è diventato un imprenditore. Ha posseduto un negozio e un bar di successo a Zurigo chiamato Acapulco. E ‘stato anche un co-proprietario del club Mascotte, che è diventato noto per aver ospitato le prossime bande internazionali. Dal 2004, è diventato l’ospite del “Karaoke From Hell“, che si svolge ogni martedì sera al Mascotte Club.
Ha cantato le voci principali per la canzone “A Dying God Coming in Human Flesh” sull’ultimo dei Celtic Frost, “Monotheist“.

Related posts

Lascia un commento

Il commento è in attesa di approvazione

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.