Massive AttackNews 

Massive Attack in Italia: tre date live a Febbraio 2019

Massive Attack in Italia; La band inglese Massive Attack torna nel nostro Paese con un tour che celebra l’anniversario dell’uscita del loro album “Mezzanine“, pubblicato nel 1998. Il tour farà tappa nella penisola con tre imperdibili concerti il 6 febbraio 2019 a Milano (Mediolanum Forum), l’8 febbraio a Roma (Palalottomatica) e il 9 a Padova (Kioene Arena). Mezzanine XX1 sarà una produzione nuova dal punto di vista audio e video con contributi di Elizabeth Fraser e la realizzazione di Robert Del Naja (a cui hanno collaborato altre personalità di prossimo annuncio). Lo show re-immaginerà “Mezzanine” 21 anni dopo la sua uscita, con un nuovo sound ricostruito attraverso i sample e le influenze originali.

Di seguito il commento di Robert Del Naja ha:

“Sarà un lavoro notevole e coeso, il nostro viaggio cerebrale da incubo più nostalgico e personale”.

Massive Attack in Italia – I Dettagli:

Mercoledi 6 febbraio 2019, Milano, Mediolanum Forum

Venerdi 8 febbraio 2019, Roma, Palalottomatica

Sabato 9 febbraio 2019, Padova Kioene Arena

I biglietti saranno disponibili in anteprima per gli iscritti a MyLiveNation su www.livenation.it a partire dalle ore 10.00 di mercoledì 31 ottobre 2018 (per 24 ore).
La messa in vendita generale partirà invece dalle ore 10.00 di venerdì 2 novembre su www.ticketmaster.it, www.ticketone.it e in tutti i punti vendita autorizzati.

Per maggiori dettagli visitare https://www.massiveattack.co.uk/

I Massive Attack sono un gruppo britannico, formato a Bristol nel 1987 e ritenuto fondatore del genere trip hop. Gli attuali componenti del gruppo sono Robert “3D” Del Naja e Grant “Daddy G” Marshall. Il gruppo è nato come sorta di “collettivo musicale”, poiché si sono sempre avvalsi di collaborazioni di diversi artisti, come Sinéad O’Connor, Horace Andy, Madonna, Burial, Tricky, Shara Nelson, Mos Def, Elizabeth Fraser, Martina Topley-Bird, Dot Allison e Tracey Thorn. Dopo la firma con la Virgin Records, nel 1991 pubblicano il primo album in studio “Blue Lines“, che contiene i singoli “Unfinished Sympathy” (cantato da Shara Nelson) e “Safe from Harm“, prodotto da Cameron McVey. All’album collaborano anche lo storico esponente del reggae giamaicano Horace Andy, Tony Brian e Tricky.

Potrebbe Interessarti Anche

Leave a Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.