Masterplan a Roma + Skeletoon + Last Frontier @ Traffic Live Club - 16 09 2016News 

Masterplan a Roma: una data a settembre 2016

Masterplan a Roma: l’heavy metal band dell’ex Helloween Roland Grapow si esibirà al Traffic di Roma il prossimo 16 settembre per l’unico concerto italiano previsto per il 2016.
Ad aprire la serata troveremo i nostrani Skeletoon, impegnati già durante il mese di maggio nella promozione del loro debut album intitolato “The Curse Of The Avemger“, assieme ai Korpiklaani in un Tour tra Russia ed Est Europa, ed i Last Frontiers, questi ultimi forti della loro ottima releaseTheta Healing“. Il bill sarà completato da un altro gruppo della scena Symphonic Metal, che verrà annunciato a breve.

A breve dettagli su apertura delle prevendite e costo del biglietto.

Crown Metal Agency su Facebook > link
Revalve Records su Facebook > link

I Masterplan nascono nell’autunno 2001 durante il The Dark Ride Tour degli Helloween da un’idea dei due membri Roland Grapow (chitarrista della band sin dal 1989) e Uli Kusch (batterista dal 1994),che decidono di formare un progetto parallelo. Decisione che li porta ad essere licenziati dalla band che li ha fatti conoscere. La line-up di questa nuova creatura musicale viene completata con il coinvolgimento del bassista Jan S. Eckert, che in precedenza aveva suonato nella band Iron Savior, e del tastierista Janne Wirman che a quel tempo militava nei Children Of Bodom, mentre si rivela più difficoltoso l’arruolamento di un frontman; Russell Allen è infatti il primo a declinare l’invito, poiché impegnato con i suoi Symphony X. È quindi il turno di un altro celebre candidato, Michael Kiske, che rifiuta anch’egli la proposta, affermando di volersi tenere lontano dalla scena metal. È infine il norvegese Jørn Lande ad accettare il ruolo di vocalist, forte della fama ottenuta allora con la band Ark e il loro album di maggior successo “Burn the Sun“, e con il suo album solista “Worldchanger“. Il primo omonimo album, “Masterplan“, viene pubblicato nel 2003, ed è prodotto dalla band e Andy Sneap.

Potrebbe Interessarti Anche

Leave a Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.