Mick ZaneNews 

Malice: morto il chitarrista Mick Zane

Lo storico chitarrista e fondatore dei Malice, Mick Zane, si è spento poche ore fa a causa di un tumore al cervello inoperabile.

Di seguito la conferma del cantante degli Helstar, James Rivera:

“Credo che questo anno non potesse finire altro che con una nuova morte di un amico e collega musicista. Mick Landauer (vero nome di Zane Nda.), con il quale ho registratro e fatto tour insieme è morto questa mattina. Mi mancherai Mick, ed il mio cuore è vicino a tua moglie e a tuo figlio. Riposa in pace, fratello mio. Ci rivedremo dall’altra parte, un giorno”.

I Malice sono un gruppo heavy metal statunitense di Los Angeles, formatosi in California nel 1980.
Nati sulle scie stilistiche dei Judas Priest, i cinque ottennero una certa notorietà attorno all’area di Los Angeles per le loro incendiarie esibizioni live. Non erano solo le sonorità ad assomigliare a quelle dei Priest, ma anche la voce del frontman James Neal, praticante buddista, molto simile a quella di Rob Halford. Ciò li porterà ad essere considerati come tra i gruppi che più si ispirarono al leggendario gruppo britannico e ad essere definiti come la loro risposta statunitense. Il secondo album “License to Kill“, venne prodotto da Max Norman e pubblicato nel 1987. Parteciparono al disco come ospiti speciali i due membri dei Megadeth, Dave Mustaine e David Ellefson oltre ai due membri dei Black ‘N Blue, Tommy Thayer e Jaime St. James. I Malice suonarono di supporto ai W.A.S.P. nella west coast, e al fianco degli Slayer in Europa. Malgrado le loro notevoli esibizioni, proprio nel tour con questi ultimi, i Malice si trovarono mal accolti e coperti di insulti da parte dei fan degli Slayer. Nel 1988 i Malice apparirono in una scena nel film Viceversa, due vite scambiate con Judge Reinhold. Nel novembre 2006 venne annunciata la riunione dei Malice con formazione composta dai chitarristi Mick Zane e Jay Reynolds, il bassista Mark Behn, Pete Holmes dei Black ‘N Blue alla batteria ed il nuovo cantante Brian Allen. Nel 2010 James Rivera, il cantante degli Helstar, si unisce alla band e a maggio del 2012 viene pubblicato “New Breed of Godz“.

Related posts

Lascia un commento

Il commento è in attesa di approvazione

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.