Between The Buried And Me - Automata I - Album CoverNews 

Between The Buried And Me: il video di “Millions”

Millions” è il nuovo video ufficiale dei Between The Buried And Me disponibile online. Il brano si trova nel loro concept album diviso in due parti. “Automata“, questo il nome del progetto degli americani, sarà diviso in due capitoli (“I” e “II“). La prima parte di questo ambizioso progetto esce oggi, 9 marzo tramite Sumerian Records. La seconda parte del concept uscirà indicativamente nel corso dell’estate.

Guarda qui il video di “Millions

Questa è la tracklist di “Automata I”:

01. Condemned To The Gallows (6:35)
02. House Organ (3:41)
03. Yellow Eyes (8:45)
04. Millions (4:43)
05. Gold Distance (1:02)
06. Blot (10:27)

I Between the Buried and Me sono un gruppo statunitense formato a Greensboro, nella Carolina del Nord, la cui proposta musicale, molto discussa, è da inserirsi in un ambito metalcore, con influenze che spaziano dal death metal al progressive metal. Il nome della band deriva dalla canzone dei Counting Crows intitolata “Ghost Train“. La band fu formata agli inizi del 2001 dal cantante Tommy Rogers, dai chitarristi Paul Waggoner e Nick Fletcher, dal bassista Jason King e dal batterista Will Goodyear. Il primo lavoro dei Between the Buried and Me fu un demo contenente tre tracce, “Use of a Weapon“, “What We Have Become“, e “More of Myself to Kill“. Queste tre tracce furono riproposte nel primo album della band, “Between the Buried and Me“, uscito per la Lifeforce Records nel 2002. Lo stile musicale varia tra le canzoni, con accenni al death metal, grindcore, jazz e thrash metal. Quest’album include la traccia “Arsonist“, che è una protesta contro le credenze e le pratiche della Chiesa Battista di Westboro a Topeka, Kansas. Quest’album non è molto conosciuto e raramente vengono suonate canzoni dello stesso nei concerti. L’incisione attirò l’attenzione dell’etichetta discografica Victory Records, con la quale in seguito firmarono un contratto.

Potrebbe Interessarti Anche

Leave a Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.