Monster Magnet - Mindfucker - Album CoverNews 

Monster Magnet a Milano: una data live il 15 Maggio 2018 e nuovo album

Monster Magnet a Milano; L’etichetta Napalm Records ha annunciato che la stoner band americana intraprenderà la prossima primavera un tour europeo promozionale per il loro nuovo album, che si intitolerà “Mindfucker” e sarà pubblicato il prossimo 23 marzo. Il tour passerà anche dall’Italia per una data live all’Alcatraz di Milano il 15 Maggio 2018.

Di seguito tutte le date in programma:

03.05.18 DE – Wiesbaden / Schlachthof
04.05.18 DE – Berlin / Desertfest Berlin
05.05.18 NL – Nijmeden / Doornroosje
06.05.18 UK – London / Desertfest London
08.05.18 DE – Cologne / Live Music Hall
09.05.18 DE – Saarbrucken / Garage
11.05.18 ES – Bilbao / Santana 27
12.05.18 ES – Madrid / Sala Riviera
14.05.18 CH – Pratteln / Z7
15.05.18 IT – Milan / Alcatraz Club
16.05.18 DE – Bochum / Zeche
18.05.18 DE – Nuremburg / Hirsch
19.05.18 NL – Groningen / Vera
21.05.18 DK – Copenhagen / Pumpehuset
22.05.18 SE – Stockholm / Debaser Strand
23.05.18 NO – Oslo / Blâ
24.05.18 SE – Malmö / Kulturbolaget (KB)
26.05.18 DE – Bremen / Schlachthof
28.05.18 BE – Leuven / Het Depot
29.05.18 BE – Ghent / Vooriut
31.05.18 UK – Manchester / Gorilla
01.06.18 UK – Glasgow / The Garage
02.06.18 UK – Belfast / Limelight
03.06.18 IR – Dublin / The Tivoli

I Monster Magnet sono una band stoner rock/metal statunitense formatasi nel 1989 nel New Jersey (Stati Uniti), e sono considerati tra le band più importanti ed influenti del genere. Fondato da Dave Wyndorf (voce e chitarra), John McBain (chitarra), Tom Diello (batteria), e Tim Cronin (voce e basso) il gruppo si presentò prima col nome Dog of Mystery e successivamente con il nome Airport 75, prima di scegliere definitivamente Monster Magnet. Il loro brano “Live For The Moment” è usato dal wrestler Matt Hardy nei suoi ingressi sul ring. Lo stile e la musica dei Monster Magnet è fortemente influenzata dallo space rock degli anni settanta di gruppi quali Hawkwind e Captain Beyond. Oltre a riarrangiare cover come “Brainstorm” degli Hawkwind. Wyndorf a volte incorpora nelle sue canzoni elementi dello space rock. Per esempio, il brano “Dopes to Infinity” dell’omonimo disco, prende in prestito alcune parti del testo da “Lord of Light” (ibid.), e il brano “Twin Eatrh” di Superjudge è una reinterpretazione di “Mesmerization Eclipse” (Captain Beyond, 1972). Wyndorf è inoltre un fan dei fumetti degli anni sessanta, particolarmente di Jack Kirby. Cita Kirby nel brano “Melt di God Says No“. Cita inoltre MODOk (in “Baby Götterdämerung” dall’album Powertrip) e “Ego the Living Planet“, entrambe creazioni della Marvel Comics.
Nei live dei Monster Magnet sono a volte presenti ballerini nudi ispirati a Stacia Page
, fatto che a volte gli ha causato problemi legali in alcune città degli Stati Uniti.

Potrebbe Interessarti Anche

Leave a Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.