Morten StützerNews 

Artillery: morto il bassista/chitarrista Morten Stützer

Morten Stützer, bassista/chitarrista e cofondatore dei thrasher danesi Artillery, è deceduto all’età di 57 anni a causa di una trombosi al cervelletto. Online sono stati diffusi due comunicati; uno della band e un altro del fratello Michael Stützer.

Di seguito il comunicato della band:

“Cari amici e fan, con dolore, sconcerto e incredulità vi comunichiamo che il membro fondatore, amico e fratello Morten Stützer non è più tra noi. E’ morto prematuramente il 2 ottobre a 57 anni. Era con i suoi famigliari. Siamo assolutamente distrutti. Il contributo di Morten alla band è stato inestimabile. Oltre alle sue grandi doti di musicista, ci mancheranno molto le sue conoscenze di molti aspetti della vita e il suo spiritoso modo di essere. Quello che non verrà mai dimenticato è il suo lascito. Il contributo di Morten alla musica ha dato gioia e divertimento a molte persone in tutto il mondo e continuerà a darne nelle generazioni future. Questo ci conforta. Inutile dire che questa non è la fine degli Artillery. Nel nome di Morten, la band andrà avanti. Morten ci mancherà ma non verrà mai dimenticato. Ciao Morten”.

Di seguito il comunicato del fratello Michael Stützer:

“A volte la vita è dura. A volte la vita è incomprensibile. A volte succedono cose totalmente ingiuste! Con grande dolore e tristezza devo salutare il mio amato fratello Morten, deceduto per via di un grosso trombo al cervelletto. Lasci questo mondo dopo 57 anni ma non ti dimenticheremo mai. Eri un musicista ingegnoso e talentuoso, con una grande personalità, tanto umore e non smettevi mai di credere in quello che ritenevi fosse giusto. Penso a te, mi mancherai sempre e mi mancherà tutto quello che abbiamo fatto assieme, come la musica che abbiamo ascoltato e suonato. Ovunque tu sia ora, scrivigli una nuova “Khomaniac“”.

Gli Artillery sono un gruppo technical thrash metal danese, formatosi a Taastrup nel 1982. Attivi soprattutto durante gli anni ottanta, nel 1990 hanno pubblicato l’album “By Inheritance” che sarà anche il loro lavoro di più successo. L’anno successivo però, a causa di varie tensioni al loro interno, ci fu lo scioglimento della band. Riuniti nel 1998, l’anno successivo pubblicarono il disco “B.A.C.K.” ma giunti nel nuovo millennio si sciolsero nuovamente. Nel 2007 la band decise di riprovare a tornare sulle scene musicali, e solo due anni dopo pubblicarono l’album “When Death Comes“. Il 29 marzo 2011 è stato pubblicato il loro sesto album in studio: “My Blood“. Successivamente pubblicarono altri tre album in studio: “Legions” nel 2013, “Penalty by Perception” nel 2016 e “The Face of Fear” nel 2018.

Potrebbe Interessarti Anche

Leave a Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.