Nathan UtzNews 

Lynch Mob: il nuovo cantante è Nathan Utz

Nathan Utz è il nuovo cantante dei Lynch Mob . Utz ha suonato nella glam band Blonz e attualmente canta nei Pandora’S Box, una tribute band degli Aerosmith. Online è disponibile un video amatoriale ripreso durante il primo show tenuto da Nathan Utz con i Lynch Mob il 9 marzo a Medina, USA.

Guarda qui il live video amatoriale dei Lynch Mob

I Lynch Mob sono un gruppo hard rock melodoco statunitense, fondato dal chitarrista George Lynch dopo l’uscita dai Dokken nel 1989. La prima formazione era composta da Lynch, il cantante Oni Logan ed il bassista Anthony Esposito. A questi si aggiunse il batterista Mick Brown, già compagno di Lynch nei Dokken. Il nome del gruppo è un gioco di parole tra il cognome del chitarrista George Lynch e l’espressione linciaggio (in inglese Lynch Mob).
L’album di debutto, “Wicked Sensation” venne pubblicato nell’ottobre 1990. Il disco ottenne un discreto successo e riuscì a vendere qualcosa come mezzo milione di copie. Dopo il tour di supporto al fianco dei Queensrÿche in Europa, Logan lasciò improvvisamente la band. Alcune voci parlano di un allontanamento voluto dal gruppo perché le caratteristiche del cantante si prestavano bene al lavoro in studio ma non erano all’altezza dal vivo. I Lynch Mob arruolarono così il cantante Robert Mason. Tuttavia, data l’inesperienza del nuovo membro, Lynch decise di registrare le prime sessioni con l’esperto Glenn Hughes. Una volta che Hughes svolse questo ruolo, Mason divenne membro della band a tempo pieno. Il secondo disco, “Lynch Mob” edito nel 1992, mostrava una cambiamento di stile più orientato sul rock & roll ed includeva la reinterpretazione “Tie Your Mother Down” dei Queen. L’album vendette meno rispetto al precedente per via dell’esplosione del movimento grunge. Per questo motivo i Lynch Mob decisero di sciogliersi pochi mesi dopo. Brown tornò a collaborare con Don Dokken, mentre Lynch registrò il suo debutto solista “Sacred Groove” e, successivamente, raggiungerà nuovamente i Dokken nel 1994 in occasione della reunion.

Potrebbe Interessarti Anche

Leave a Comment

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.