New York DollsNews 

New York Dolls: le ristampe di “New York Dolls” e “Too Much Too Soon” in uscita il 5 Maggio 2017

New York Dolls” e “Too Much Too Soon” sono i primi due album della storica glam rock band New York Dolls che saranno ristampati il 5 Maggio prossimo in vinile standard e colorato in tiratura limitata. La band di David Johansen, Johnny Thunders, Syl Sylvain, Arthur Kane e Jerry Nolan tornerà protagonista con i grandi classici: “Personality Crisis“, “Trash“, “Jet Boy” e “Looking for A Kiss“.

I New York Dolls sono un gruppo rock formatosi a New York nel 1971. Nonostante abbiano riscosso poco successo durante il periodo di attività (1971-1977), significarono moltissimo per generi successivi come il punk rock negli anni settanta e il glam metal/sleaze metal anni ottanta. Sono considerati i padri del glam rock e del proto-punk assieme agli Stooges e ai T. Rex. Influenza fondamentale nel sound della band è quella dei Rolling Stones più duri e del Rock and roll anni ’50 (in special modo il Chuck Berry più ludico). La band ha influenzato un ampio raggio di musicisti nel corso di più generazioni, inizialmente gruppi hard rock come Kiss ed Aerosmith, poi vari gruppi punk rock statunitensi e britannici, ed infine quasi tutta la scena hair metal della metà degli anni ottanta. I Dolls furono di ispirazione per i Sex Pistols, specialmente per il chitarrista Steve Jones, che in seguito si disse, riguardandosi sul palco nei vecchi filmati dei Pistols, imbarazzato da quanto copiasse lo stile di Johnny Thunders. Il manager dei Sex Pistols, Malcolm McLaren, lavorò con i New York Dolls verso il finire della loro carriera, anche se non ne fu mai ufficialmente il manager, contribuendo a diffonderne la fama in Gran Bretagna e successivamente inserendo molti elementi dei Dolls nella sua nuova “creatura” Sex Pistols. I New York Dolls furono di primaria importanza per la scena rock di New York City, avendo accumulato negli anni un devoto seguito di fan. All’epoca dello scioglimento del gruppo, Ira Robbins scrisse che la band “aveva guidato la scena newyorkese che poi avrebbe generato gruppi come Ramones, Blondie, Television, Richard Hell & The Voidoids, Dead Boys, Talking Heads, ecc…”. Sia Morrissey che Michael Stipe dei R.E.M. sono entrambi grandi fan dei New York Dolls. Da ragazzo Morrissey era addirittura il presidente della sezione inglese del fan club dei Dolls, ha scritto un libro sul gruppo, e prodotto lo show del loro ritorno sulle scene.

Potrebbe Interessarti Anche

Leave a Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.