Obey The BraveNews 

Obey the Brave: si scioglie la band canadese

Obey the Brave hanno annunciato lo scioglimento tramite le loro pagine social, citando cambi di priorità nelle vite personali come motivazioni principali. Per ovvii motivi non ci saranno tour o concerti di addio.

Di seguito il comunicato della band

“Dopo 8 anni, 4 album e innumerevoli tour in 5 continenti, abbiamo deciso di appendere i nostri pattini. Per quanto amiamo questa band, la nostra attenzione e priorità sono cambiate. Ora che siamo tutti impegnati a inseguire nuove imprese ed esperienze, sembra il momento giusto per andare avanti. Per ovvie ragioni, non ci saranno spettacoli finali, solo bei ricordi che custodiremo per tutta la vita. Abbiamo avuto l’onore di pubblicare musica su Epitaph, condividere il palco con le nostre band preferite e incontrare persone incredibili lungo la strada. Che cavalcata fantastica! Siamo sempre grati per il supporto che ci hai fornito nel corso degli anni”.

Tanto amore,

– Alex, Stevie, Terry, John, Cory, Ben, Miguel e Old Greg

Gli Obey the Brave sono stati una band canadese punk hardcore di Montreal, Quebec e Ottawa Ontario. Costituita nel 2012, la band presenta il cantante dei Despised Icon Alex Erian alla voce, il bassista dei Blind Witness Miguel Lepage, i chitarristi John Campbell e Greg Wood e il batterista Stevie Wood. A metà del 2012, poco più di sei mesi dopo essere diventata una band, la band metalcore ha firmato per l’iconica etichetta Good Fight, con l’EP, “Ups And Downs“, pubblicato nel 2012. Hanno firmato per l’etichetta Epitaph, con l’album in studio di debutto della band, “Young Blood“, pubblicato nell’agosto dello stesso anno. Nel 2014 è seguito un secondo album, “Salvation“. Il terzo album “Mad Season” è stato seguito nel 2017. Il quarto album “Balance” è stato seguito nel 2019.

Potrebbe Interessarti Anche

Leave a Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.