DelainNews 

Delain: il lyric video “One Second”

One Second” è il nuovo lyric video dei Delain disponibile in streaming. Si tratta di un altro incredibile singolo tratto dal prossimo lavoro su Napalm Records, i cui dettagli saranno presto resi noti. La clip comprende una serie di immagini tratte dal recente tour in Nord America e scorci della mente del protagonista. “One Second” ammalia l’ascoltatore con un orecchiabile duetto vocale tra la frontwoman Charlotte Wessels e il chitarrista Timo Somers, un groove che invita all’headbanging, un rovente assolo di chitarra e una storia emozionante.

Guarda qui il lyric video di “One Second

Di seguito il commento della band:

“Siamo felici di presentarvi il nostro nuovo singolo “One Second“, un eclettico inno sull’essere innamorati di quell’amore di sempre ormai perduto. A differenza dei precedenti singoli orchestrali, “One Second” mette in luce l’altro lato del nostro prossimo disco. Questa canzone contiene eleganti riff e un ritornello interpretato da Timo Somers che non vediamo l’ora di cantare con voi. Il video è stato girato on the road in Nord America”.

I Delain sono un gruppo symphonic metal formato nei Paesi Bassi, dal tastierista Martijn Westerholt.
Il nome viene dal libro Gli occhi del drago di Stephen King, le cui vicende si svolgono in un regno chiamato, appunto, Delain. Agli inizi del 2006 il gruppo firmò un contratto con la Roadrunner Records e, il 4 settembre 2006, uscì il loro album di debutto “Lucidity“; all’album parteciparono voci quali Sharon den Adel (Within Temptation) e Liv Kristine (Leaves’ Eyes), e musicisti quali il violoncellista Rupert Gillet. In poco tempo l’album raggiunse la 43ª posizione nella classifica degli album più venduti nei Paesi Bassi. “Moonbathers” è il quinto album (il quarto in studio) dei Delain, gruppo musicale olandese. Questo album è stato pubblicato il 26 agosto 2016 e contiene 2 brani (“Suckerpunch” e “Turn the Light Out“) già contenuti nell’EP precedente “Lunar Prelude” pubblicato durante febbraio 2016.

Potrebbe Interessarti Anche

Leave a Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.