Soto - Origami - Album CoverNews 

Jeff Scott Soto: il nuovo album “Origami” in uscita il 24 Maggio 2019

Origami” è il titolo del nuovo album di Jeff Scott Soto che insieme alla sua band attuale, i Soto, pubblicherà il prossimo 24 maggio. L’album sarà disponibile come CD digipack in edizione limitata con una bonus track, vinile e download digitale.

Inoltre, Soto e la sua band si esibiranno in Italia per una data live (ma altre potrebberoo essere annunciate a breve) il prossimo 21 settembre al Club Il Giardino di Lugagnano (VR).

Questa è la tracklist di “Origami”:

01. HyperMania
02. Origami
03. BeLie
04. World Gone Colder
05. Detonate
06. Torn
07. Dance With The Devil
08. AfterGlow
09. Vanity Lane
10. Give In To Me
11. KMAG (bonus track)

Jeff Scott Soto è un cantante heavy metal statunitense, uno dei più prolifici e longevi (in attività dal 1982) del panorama hard & heavy. È uno dei pochi cantanti nel suo genere che vantano un numero impressionante di collaborazioni: tra le più famose Yngwie J. Malmsteen (primi 2 album), Axel Rudi Pell, Lita Ford, Paul Gilbert, Slaughter, Steelheart, Stryper, House of Lords, Michael Schenker, Zakk Wylde, Journey e molti altri. È stato cantante degli Axel Rudi Pell, Eyes, Talisman, Takara, Humanimal, Human Clay, Kuni, Panther, Gary Schutt, Skrapp Mettle, Kryst The Conqueror, Redlist, The Boogie Knights, Soul Sirkus.
È stato corista per Lita Ford, Steelheart, Fergie Frederiksen, Glass Tiger, House of Lords, Stryper, Saigon Kick, etc..
Con Kuni ha partecipato ad una tournée giapponese; apice di questo tour è stato il D-Live Aid 1987 con Dio e Quiet Riot. Con Yngwie J. Malmsteen, nel live in Tokyo 1985, canta anche pezzi degli Alcatrazz, come “Jet to Jet“, “Hiroshima mon amour” e “Kree Nakoorie“.
Con i Journey ha sostituito Steve Augeri per motivi di salute e ne è stato il cantante ufficiale per circa 7 mesi, fino a giugno 2007.
Nel 2009 con Robert Sall dei Work of Art e Erik Martensson degli Eclipse ha formato un supergruppo AOR chiamato W.E.T. dalle iniziali dei tre gruppi di appartenenza dei musicisti ed hanno inciso il primo album omonimo.

Potrebbe Interessarti Anche

Leave a Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.