Anthrax - Kings Among Scotland - DVD CoverNews 

Anthrax: il regista Paul Green parla della realizzazione del DVD “Kings Among Scotland”

Paul Green è il regista dell’attesissimo DVD dal vivo degli AnthraxKings Among Scotland” in uscita il 27 aprile prossimo. Il produttore/regista ha qualcosa da raccontarci sulla realizzazione di esso. Nel breve video disponibile online infatti, Green parla dell’intensità del pubblico, della potenza e delle sfide affrontate quando si è trattato di dare le indicazioni ai propri cameraman.

<h2< Guarda qui il video del regista Paul Green

Di seguito le parole di Paul Green:

“Sono nell’ambiente da sedici e posso dire onestamente di non aver mai sperimentato nella mia vita una simile potenza a un concerto. Avevamo delle cuffie per ridurre il rumore in modo da poter comunicare tra di noi, ma c’era un sacco di casino e la gente sentiva a malapena ciò che dicevo. La potenza di tutto ciò ha dell’incredibile. E io ero dietro l’auditorium, quindi solo Dio sa com’era la situazione davanti alle casse. Gli Anthrax sono delle leggende. Che altro dire?”.

Le due ore di “Kings Among Scotland” sono state registrate lo scorso 15 febbraio al concerto tutto esaurito alla Barrowland Ballroom di Glasgow. Il disco contiene lo show intero, tra cui “Among The Living” suonato per intero insieme a gemme come “Madhouse” e “Breathing Lightning“. La versione DVD/Blu-ray contiene anche interviste, scene girate dietro le quinte e riprese sul tour bus, nel backstage, in hotel vari, eccetera.

Kings Among Scotland” è stato prodotto, diretto, filmato e editato da Film24Productions di Paul M. Green (Opeth, The Damned, The Levellers), mentre del mixaggio si è occupato Jay Ruston.

Gli Anthrax sono un gruppo speed/thrash metal statunitense, fondato a New York nel 1981 dal chitarrista Scott Ian e dal bassista Dan Lilker. Sono noti come i capofila del loro genere e grazie al successo dei loro primi lavori, sono considerati uno dei gruppi “big four” del thrash metal, accanto a Metallica, Slayer e Megadeth.
In carriera dopo aver fortemente influenzato il thrash metal con i loro primi tre lavori, con il passare degli anni hanno tentato di modificare il loro stile musicale, a partire dalla pubblicazione del singolo “I’m the Man“, inglobando anche elementi rap nel tentativo di stare al passo coi tempi. Il gruppo è anche considerato uno dei primi ad aver lanciato il genere rap metal. Con l’uscita di “Stomp 442” e “Volume 8: The Threat Is Real“, a causa del loro flop commerciale, la band fu molto vicina allo scioglimento.
Con la pubblicazione dell’album “We’ve Come for You All“, gli Anthrax ritornarono alle sonorità groove/thrash metal. Nel 2011 è stato pubblicato “Worship Music“, che ha visto il ritorno di Joey Belladonna alla voce. Il loro primo album, “Fistful of Metal“, del 1984, è un heavy metal grezzo e seminale, considerato, insieme ai debutti di Metallica e Slayer, tra i dischi che segnano la nascita del thrash. Pezzi come “Deathrider“, “Panic” o il singolo “Soldiers of Metal” ne sono chiara dimostrazione. Subito dopo la registrazione del disco e qualche data dal vivo Turbin viene allontanato dalla band per mancanza di carisma. La band annunciò poi l’arrivo del nuovo cantante Matt Fallon, che però fu subito licenziato poiché non aveva i requisiti di cui la band aveva bisogno.

Potrebbe Interessarti Anche

Leave a Comment

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.