Paul Stanley's Soul Station - Now And Then - Album CoverNews 

Paul Stanley’s Soul Station: il debut album “Now And Then” in uscita il 19 Marzo 2021

Now And Then” è il titolo dell’attesissimo debut album che i Paul Stanley’s Soul Station, (rhythm & blues) capitanati dal frontman dei Kiss Paul Stanley, pubblicheranno il prossimo 19 marzo per Universal. Nel gruppo suonano il chitarrista e corista Rafael ‘Hoffa’ Moreira, il bassista Sean Hurley, il tastierista Alex Alessandroni, la tastierista Ely Rise, il batterista e corista Eric Singer, il percussionista RayYslas, i coristi Gavyn Rhone, Crystal Starr e Laurhan Beato, il trombettista Pappenbrook, un trio d’archi e un cornista. “Now And Then” comprende 9 cover e 5 pezzi originali.

Questa sarà la tracklist di “Now And Then”:

01. Could It Be I’m Falling In Love
02. I Do
03. I, Oh I
04. Ooo Baby Baby
05. O-O-H Child
06. Save Me (From You)
07. Just My Imagination (Running Away With Me)
08. Whenever You’re Ready (I’m Here)
09. The Tracks Of My Tears
10. Let’s Stay Together
11. La-La – Means I Love You
12. Lorelei
13. You Are Everything
14. Baby I Need Your Loving

Il chitarrista/cantante Paul Stanley, nome d’arte di Stanley Harvey Eisen, assieme al bassista Gene Simmons è il fondatore nonché unico membro fisso del gruppo Kiss. È stato l’autore o comunque co-autore della maggior parte delle hits della band comprese “Rock and Roll All Nite“, “Hard Luck Woman” e “I Was Made for Lovin’ You“. Prima di entrare nei Wicked Lester, Paul militava nei Rainbow (gruppo solo omonimo di quello nel quale militava Ritchie Blackmore) e negli Uncle Joe. All’inizio degli anni settanta, Stanley entrò nei Wicked Lester, fondati da Gene Simmons. La band registrò un album nel 1971, ma non fu mai ufficialmente pubblicato (anche se alcune canzoni dell’album furono inserite nella raccolta dei KissThe Box Set” del 2001). I Wicked Lester si sciolsero non molto più tardi, ma Stanley e Simmons, nel 1973, ne fondarono uno nuovo chiamato Kiss, la cui formazione includeva Peter Criss alla batteria e Ace Frehley alla chitarra solista. L’esordio discografico avvenne nel febbraio del 1974 con un album che porta lo stesso nome della band. Il personaggio di Stanley nei Kiss è The Starchild, apparentemente un riferimento a ‘2001: Odissea nello spazio‘ di Stanley Kubrick.

Related posts

Lascia un commento

Il commento è in attesa di approvazione

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.