Sirenia - Perils Of The Deep Blue - Album CoverNews 

Sirenia: il nuovo album “Perils Of The Deep Blue” il 28 Giugno 2021

Perils Of The Deep Blue” è il titolo del nuovo e sesto album della gothic metal band norvegese dei Sirenia che sarà in tutti i negozi di dischi il prossimo 28 giugno e distribuito da Nuclear Blast.

Questa sarà la tracklist di “Perils Of The Deep Blue”:

01. Ducere Me In Lucem
02. Seven Widows Weep
03. My Destiny Coming To Pass
04. Ditt Endelikt
05. Cold Caress
06. Darkling
07. Decadence
08. Stille Kom Døden
09. The Funeral March
10. Profound Scars
11. A Blizzard Is Storming

Limited-edition-digipak bonus tracks:

12. Chains
13. Blue Colleen

I Sirenia, il nome deriva dalle sirene della mitologia greca, furono fondati nel 2001 dopo che Morten Veland (voce e chitarrista del gruppo) lasciò i Tristania. Il gruppo non riuscì a trovare una cantante prima della registrazione in Francia di “At Sixes and Sevens” così, dopo un’audizione, ingaggiò Fabienne Gondamin.
I Sirenia combinano il largo utilizzo di strumenti melodici con sintetizzatori, chitarre metal, voce femminile con impostazione lirica (almeno nella prima parte della loro carriera), growl e clean voice maschile, cori e violini.
Buona parte dei loro brani è caratterizzato da sonorità intense ed atmosferiche, ed i testi si concentrano sull’esistenza umana, sulle emozioni e gli stati mentali. Il primo album “At Sixes and Sevens” è degno di nota, in particolare, per la traccia conclusiva (“In Sumerian Haze“), una ballata lenta e melodica caratterizzata dagli intrecci vocali di Fabienne Gondamin con il suono del violino. Ballata che sembra quasi contrastare con il suono duro e improntato sul growl, del resto del disco. La band ha all’attivo otto album, il primo, “At Sixes and Sevens” uscito nel 2002 per la Napalm Records è l’unico album del gruppo con la cantante francese Fabienne Gondamin. La ragazza ritratta nella copertina del disco è una modella norvegese, l’immagine rappresenta una sirena. Mentre l’ultimo album del 2016 s’intitola “Dim Days Of Dolor“.

Potrebbe Interessarti Anche

Leave a Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.