15 aprile 1948 - nasce Phil MoggNews 

UFO: Phil Mogg lascia la band al termine del tour celebrativo per i 50 anni di carriera

Phil Mogg, vocalist e frontman dei britannici UFO, ha dichiarato che lascerà definitivamente la band al termine del tour celebrativo per i 50 anni di carriera musicale. Mogg ha fondato gli UFO nel 1969 a Londra ed è rimasto l’unico membro originario della formazione a partecipare alla realizzazione dei 22 album in studio.

Di seguito le parole di Phil Mogg:

“Ci è voluto un sacco di tempo per prendere questa decisione. Già al termine dei due precedenti tour con gli UFO stavo considerando l’idea di farmi da parte. Non voglio definire il prossimo come un tour d’addio perché odio questa parola, ma posso dire con certezza che gli show del prossimo anno sono veramente gli ultimi che farò con la band. Nel 2019 festeggeremo i 50 anni di carriera degli UFO e credo che sia l’occasione perfetta per me lasciare la band al termine di questo tour definitivo che sarà così strutturato: suoneremo nel Regno Unito, per l’ultima volta, e inoltre ci esibiremo in qualche altra città; si tratta ovviamente di luoghi con cui abbiamo stretto un legame speciale. Posso affermare che, a parte il nostro Paese, non ci sarà un lungo tour in giro per il mondo. Stare on the road non significa essere sempre nel lusso più sfrenato e nonostante il suonare dal vivo è qualcosa che emoziona, sento che tutto ciò che ha a che fare il performing dal vivo inizia a diventare terribilmente noioso e fastidioso. Mi sono sempre detto che, non appena avessi raggiunto questo punto di non sopportazione, avrei preso la decisione di farmi da parte ed è ciò che sto facendo. Sono sicuro che è il momento giusto per lasciare. Certamente ho informato il gruppo a riguardo. Sanno che è giunto per me il momento di andarmene e sanno benissimo che possono fare tutto ciò che vogliono anche senza di me, ma non ho più intenzione di suonare dal vivo o registrare nuovi album, anche se avevo dichiarato che potrei continuare da solista e pubblicare qualche album. Non c’è nulla di certo riguardo a ciò; devo vedere se ho ancora la voglia e la passione di andare avanti. Diciamo che ho terminato il mio lungo viaggio con gli UFO: ancora non ho deciso come chiamare l’ultimo tour, ho in mente diverse idee, ma, forse, il termine più adatto è “agrodolce””.

Related posts

One Thought to “UFO: Phil Mogg lascia la band al termine del tour celebrativo per i 50 anni di carriera”

  1. Paolo Falcucci

    They were Magic!!! I still like’n’listen to’em… Paolo F. (Pisa-Italy)

Lascia un commento

Il commento è in attesa di approvazione

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.