Recensioni Nazionali 

Recensione di Pillow Fight “Evil Walks”

“Evil Walks” è il primo EP dei Pillow Fight, composto da 6 brani, registrati verso la fine di maggio del 2012 e fin dalle note dell’opener “sex for free” si possono notare le evidenti tinte hard rock dei Pillow Fight, del resto il titolo della canzone mi ha fatto pensare ai Motley Crue e ai loro eccessi, pertanto non sono rimasto stupito dal piglio dei Pillow Fight e il brano fila via che è un piacere a ritmi belli sostenuti.

“Fireman” inizia a suon di sirene, mantiene ottimi ritmi e sul ritornello si lascia andare ad un coro che richiama leggermente atmosfere punk.
“Rise your hands” è probabilmente il pezzo che più mi ha convinto, la sua parte iniziale è davvero coinvolgente e il ritornello incarna alla perfezione tutte l’essenze del genere che suonano i Pillow Fight.

“Evil Walks” prosegue con “beautiful mistress” che certifica ancora una volta la buona vena dei ragazzi, dopodiché arriva ciò che mi aspettavo : il lento, lo ascolto attentamente poiché ho scoperto che le ballad hard rock mi piacciono molto e trovo l’ennesima conferma in “Kuran”.

Il lavoro dei Pillow Fight vede la sua conclusione con “Modiano”, un brano in cui la band si lancia in un pezzo interamente in italiano, tutti sappiamo quanto è difficile fare questo genere usando la lingua italiana perciò tanto di cappello, il pezzo pur essendo quello meno riuscito a mio avviso, si attesta su un buon livello e a degna conclusione di un lavoro coi fiocchi.

Related posts

Lascia un commento

Il commento è in attesa di approvazione

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.