Amon Amarth - The Pursuit Of Vikings 25 Years In The Eye Of The Storm - DVD CoverNews 

Amon Amarth: il live video “Raise Your Horns”

Raise Your Horns” è il live video degli Amon Amarth disponibile online. Il brano è estratto dal loro nuovo DVD “The Pursuit Of Vikings: 25 Years In The Eye Of The Storm“, in uscita il 16 novembre tramite Metal Blade Records. La release, che comprenderà diversi elementi, fra cui un video documentario e il concerto registrato dalla band in occasione del Summer Breeze Festival dello scorso anno, sarà disponibile in diverso formati tra cui CD, DVD digipack e Blu-ray.

Guarda qui il live video di “Raise Your Horns

Questa è la tracklist di “The Pursuit Of Vikings: 25 Years In The Eye Of The Storm

CD (Main Stage Show: 17 agosto 2017)

01. The Pursuit Of Vikings
02. As Loke Falls
03. First Kill
04. The Way Of Vikings
05. At Dawn’s First Light
06. Cry Of The Black Birds
07. Deceiver Of The Gods
08. Destroyer Of The Universe
09. Death In Fire
10. Father Of The Wolf
11. Runes To My Memory
12. War Of The Gods
13. Raise Your Horns
14. A Dream That Cannot Be
15. Guardians Of Asgaard
16. Twilight Of The Thunder God

DVD Digipak and Blu-ray:

– Documentario

T-Stage Show: 16 agosto 2017

01. Twilight Of The Thunder God
02. Free Will Sacrifice
03. With Oden On Our Side
04. The Last With Pagan Blood
05. For The Stabwounds In Our Backs
06. Thousand Years Of Oppression
07. Gods Of War Arise
08. Versus The World
09. Asator
10. Under The Northern Star
11. Fate Of Norns
12. Varyags Of Miklagaard
13. Live For The Kill
14. Victorious March

Main Stage Show: 17 agosto 2017

01. The Pursuit Of Vikings
02. As Loke Falls
03. First Kill
04. The Way Of Vikings
05. At Dawn’s First Light
06. Cry Of The Black Birds
07. Deceiver Of The Gods
08. Destroyer Of The Universe
09. Death In Fire
10. Father Of The Wolf
11. Runes To My Memory
12. War Of The Gods
13. Raise Your Horns
14. A Dream That Cannot Be
15. Guardians Of Asgaard
16. Twilight Of The Thunder God

Gli Amon Amarth sono un gruppo melodic death metal svedese formatosi nel 1988 a Tumba (un sobborgo di Stoccolma), capitanati dal frontman Johan Hegg. I testi del gruppo sono ispirati alla mitologia norrena e mostrano una spiccata avversione per il cristianesimo, visto come distruttore della religione odalista e causa del declino dei regni pagani scandinavi. Nato col nome di Scum nel 1988, nel 1992, all’arrivo del cantante Johan Hegg, il gruppo cambiò genere musicale (prima suonavano grindcore) e il nome in Amon Amarth, per il quale trassero ispirazione dalla mitologia di J. R. R. Tolkien. Tale nome in lingua Sindarin significa infatti Monte Fato. Nel 1996 la band pubblicò il demo “The Arrival of the Fimbul Winter“, che seguì il mai commercializzato (ma pubblicato nell’edizione bonus di “Versus the World) Thor Arise” (1994). Con l’album “Once Sent from the Golden Hall” del 1998 (uscito nonostante litigi e disguidi con l’allora produttore degli Entombed che portarono il gruppo a cambiare studio) la loro fama crebbe a livello internazionale.

Potrebbe Interessarti Anche

Leave a Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.