Way Out 2018 Recensioni Recensioni Nazionali 

Recensione di Way Out – “Wheel Of Time”

“Wheel of Time” secondo album dei veterani Way Out, arriva dopo quattro anni dall’esordio con “We Are Ready” che trattava per lo più vecchi demo. Da quel lontano 1980, anno in cui la band si è formata, ne è passata di acqua sotto i ponti o meglio dire “di metallo”. E si, perché a parte gli esordi che restano ancora legati a band quali: Deep Purple, Black Sabbath e Led Zeppelin, lo storico combo capitolino, guidato dagli inossidabili fratelli Riccardo e Stefano Strizzi (voce e batteria) e dal bassista, allora…

Leggi Tutto
Veronica Howle Recensioni Recensioni Nazionali 

Recensione di Veronica Howle – “1.0”

Veronica Howle con l’EP “1.0”. I quattro brani di “1.0” per appena 18 minuti e 55 secondi di musica, rappresentano un piccolo catalogo delle possibilità espressive e creative della cantante di Lecco, Veronica Howle. Un piccolo progetto solista iniziato nel 2015 che debutta nel 2017 con un piccolo EP di una piccola metallara, coadiuvata da un trio di bravi performer come Roberto Lercari – chitarra, Andrea Veon Marini – basso e Francesco Bianconi – batteria. Alternative rock, in cartellone ma che poi, come ci accorgiamo dall’ascolto, spazia in incroci di più…

Leggi Tutto
Wait Hell In Pain (W.H.I.P.) Recensioni Recensioni Nazionali 

Recensione di Wait Hell In Pain – “Wrong Desire”

Wait Hell In Pain è il nome di un progetto musicale romano iniziato nel 2011 dal chitarrista Stefano Prejanò e dalla vocalist Kate Sale, dopo la solita gavetta fatta di tanti cambi di formazione e tante serate “elargite” dai localari, realizzano un primo EP omonimo nel 2013. Un assaggio, acerbo, di tre brani, che lascia però intravedere la maturità futura. Più di recente, cambiando bassista e rinunciando ad una chitarrista per un tastierista (guadagnandoci), i Wait Hell In Pain escono finalmente con il loro primo e vero album, lungo e…

Leggi Tutto
tenax∞ Recensioni Recensioni Nazionali 

Recensione di Tenax – “Tenax” EP

I Tenax, band lombarda (Seregno), dopo una gavetta partita dall’anno 2000, fatta di quegli elementi che rendono i musicisti esperti e ricchi di idee, come suonare tanto dal vivo e scambiare interplay con tanti altri musicisti (perché da soli, nella nostra stanzetta, siamo tutti dei Malmsteen), pubblicano finalmente il loro primo lavoro discografico. Un piccolo EP di assaggio dal titolo omonimo. I Tenax non seguono le mode metallare (più o meno estreme) bensì si rifanno alla vecchia ma immortale, consolidata e buona, musica hard rock blues. E lo fanno con…

Leggi Tutto
Kaledon - 2017 Recensioni Recensioni Nazionali 

Recensione di Kaledon – “Carnagus – Emperor Of The Darkness”

“Carnagus: Emperor Of The Darkness” viene sfornato dai nuovi Kaledon dopo tre anni dall’ultimo “Antillus: The King Of The Light“. La nuova formazione messa su da Alex Mele cambia le tinte sonore adattandole allo specifico concept. Dopo ben sei capitoli (e altrettanti album) che sviluppano e terminano la saga principale ideata e scritta da Alex Mele (sul loro sito la storia completa divisa in capitoli), questa nuova serie di spin off, cominciata con Altor, il fabbro di Re Antillus e con un secondo album dedicato proprio al luminoso sovrano, prosegue…

Leggi Tutto
HoneyBombs Recensioni Recensioni Nazionali 

Recensione di HoneyBombs – “Wet Girls and Other Funny Tales”

HoneyBombs (tuttoattaccato), romani, formatisi nel 2012. Hanno avuto quattro anni e più, ben spesi, per assestare la formazione, maturare tecnicamente e artisticamente e sfornare questo riuscito lavoro di debutto discografico “Wet Girls And Other Funny Tales” sotto etichetta Sliptrick Records, uscito il 13 aprile di quest’anno. L’album “Wet Girls And Other Funny Tales” è buon esempio di come, derivare è umano, scopiazzare è triste. Niente di nuovo dalle cuffie ma questo “niente di nuovo” è suonato e amalgamato talmente bene che è un piacere ascoltarlo, dall’inizio alla fine. Le influenze…

Leggi Tutto
L'Ora X - 2017 Recensioni Recensioni Nazionali 

Recensione di L’Ora X – “Sottovoce”

L’Ora X è arrivata. Dismessi … e ci auguriamo solo momentaneamente … i panni di Yattamen nella sezione melodica dei Yattafunk (qui la recensione di Rock by Wild – link) i due fratelli Mangano portano a compimento il loro nuovo progetto, L’Ora X con il rilascio dell’album “Sottovoce” (Ghost Label Records). Un lavoro che spogliandosi degli elementi più funk, goliardici e intelligentemente derivativi dal rock classico di “Yattafunk Sucks” alla resa dei conti mostra l’aspetto più strettamente metal (nuovo) e sensibile alle tematiche più strettamente confacenti alla contaminazione, per altro ben…

Leggi Tutto
Greenwall - live Recensioni Recensioni Nazionali 

Recensione di Greenwall – “The Green Side Of The Moon”

I Greenwall, dopo due anni dalla loro ultima fatica, tornano con l’ambizioso progetto di “The Green Side Of The Moon” (Filibusta Records), la loro personalissima rivisitazione di uno dei più importanti album della storia del rock, quel “The Dark Side Of The Moon” dei Pink Floyd che dal 1973, non smette di essere ascoltato e (ancora più sorprendente), di essere comprato. Annunciato alla fine del 2016 con una campagna di crowdfunding, ne avevamo parlato anche noi di Rock by Wild all’epoca, (i partecipanti sono stati doverosamente citati nel libretto), ecco a voi finalmente…

Leggi Tutto
Gradisca (Nome Temporaneo) - Wendy - Videoclip Recensioni Recensioni Nazionali 

Recensione di Gradisca (nome temporaneo) – “Blasfemodonti”

Dal (purtroppo) desolato Abruzzo giungono i Gradisca (il cui Nome Temporaneo è spiegato a Francesca nell’intervista gentilmente rilasciata dal gruppo e da noi pubblicata l’11 di dicembre 2016), con l’album “Blasfemodonti” (idem come sopra), un breve disco, per gli standard attuali, che concentra l’amore del quintetto per il cantautorato “colto” e raffinato di Fabrizio De Andrè, Pino Daniele, Paolo Conte e soprattutto Vinicio Capossela a cui, il doveroso tributo è stato pagato con la cover di “Signora Luna“. Il brand del gruppo si fregia con l’etichetta di comodo folk rock dal…

Leggi Tutto
Mr. Jack - 2016 Recensioni Recensioni Nazionali 

Recensione di Mr. Jack – “Dark Possession”

Mr. Jack, (al secolo Salvatore Vecchiariello), polistrumentista, insegnante di canto e fondatore degli Iron Heart, con i quali pubblica due album tra il 2006 ed il 2010, debutta da solista con l’album “Dark Possession” disponibile da ottobre 2016. Normalmente il termine “solista”, nel caso di musicisti appartenenti a band già avviate, si applica al nome in copertina o poco altro. Molti album “solisti” ci si accorge essere dischi non ufficiali di altre band alla sola lettura dei credits. Nel caso di “Dark Possession” abbiamo un progetto ideato e realizzato da…

Leggi Tutto
Red Sun Recensioni Recensioni Nazionali 

Recensione di Red Sun – “Triosophy” (nuova edizione)

I piacentini (e oltre) Red Sun tornano dopo due anni con una nuova versione del loro album di debutto “Triosophy” ad opera della Spin On Black di Milano in un vinile 180 gr in tiratura limitata a soli 250 esemplari (ma sempre 150 in più della precedente versione). Non badando a spese il lavoro di restyling grafico e musicale è stato affidato rispettivamente all’Art Director Luca Martinotti “solomacello” e all’ingegnere del suono Marc Urselli (i nomi di Eric Clapton, Jeff Beck, Simple Minds, ZZ Top, John Zorn, oltre ad altri cento,…

Leggi Tutto