HinderNews 

Hinder: il nuovo singolo “Remember Me”

Remember Me” è il nuovo singolo che la post grunge band americana Hinder ha reso disponibile online. La sua uscita è stata anticipata ad Aprile da quella del singolo “Remember Me“.

Ascolta qui il singolo “Remember Me

Di seguito il commento del cantante Marshal Dutton:

“Siam felici di farvi ascoltare il nuovo singolo. Il testo parla di perdersi nel mare ed è una metafora che cerca di spiegare cosa si prova quando non si sopravvive al peso delle scelte fatte. Non vediamo l’ora di farvi sentire la nostra nuova musica e siamo pronti per il tour con in Nonpoint“.

Gli Hinder sono un gruppo post grunge/hard rock statunitense dell’Oklahoma formato nel 2001 dal batterista Cody Hanson, dal chitarrista Joe Garvey e dal cantante Austin Winkler. La band fa parte della Oklahoma Music Hall of Fame dal 2007. Prima di formare il gruppo, Austin Winkler ha cantato in una cover band di Oklahoma City fino al luglio 2001, quando ha conosciuto il batterista Cody Hanson e il chitarrista Joe Garvey a una festa del college. In seguito all’incontro i tre formarono gli Hinder e iniziarono a suonare in un locale di Oklahoma City, chiamato The Blue Note, attirando i primi fan. I guadagni dei concerti sono serviti alla band per pubblicizzare, oltre che a pagarsi, il primo lavoro, un EP intitolato “Far From Close“. L’album è stato pubblicato nel 2003 per l’etichetta indipendente Brickden Records e ha venduto circa 5,000 copie. Due anni dopo, il bassista Mike Rodden e il chitarrista ritmico Mark King si sono uniti al gruppo. Winkler scrive la maggior parte della musica della band insieme al batterista Cody Hanson.
Dopo l’uscita di “Far From Close“, gli Hinder hanno ricevuto offerte da Atlantic Records, Roadrunner Records e Universal Records, firmando alla fine con quest’ultima nel 2005; più tardi in quell’anno è uscito il loro disco di debutto per una major, “Extreme Behavior“. L’album è stato prodotto da Brian Howes che, insieme a Cody Hanson e Austin Winkler, ha scritto molto del materiale dell’album. Il disco ha vinto tre dischi di platino, ma All Music Guide ha definito “Extreme Behavior” uno dei peggiori album del 2005.

Potrebbe Interessarti Anche

Leave a Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.