The Dead Daisies - Burn It Down - Album CoverNews 

The Dead Daisies: il nuovo brano “Resurrected”

Resurrected” è il brano dei The Dead Daisies disponibile online. La traccia è contenuta in “Burn It Down“, il nuovo album dell’hard rock band in uscita il 6 aprile per Spitfire Music / SPV. Il disco è stato registrato a Nashville con il produttore Marti Frederiksen ed è stato mixato e masterizzato da Howie Weinberg. Sarà disponibile nelle versioni CD standard, CD digipak, vinile + CD, picture disk e digitale.

Ascolta qui il brano “Resurrected

Questa sarà la tracklist di “Burn It Down”:

01. Resurrected
02. Rise Up
03. Burn It Down
04. Judgement Day
05. What Goes Around
06. Bitch
07. Set Me Free
08. Dead And Gone
09. Can’t Take It With You
10. Leave Me Alone

I The Dead Daisies terranno un’unica data in Italia il 9 maggio 2018 al Live Music Club di Trezzo sull’Adda.

The Dead Daisies sono un supergruppo rock australiano-statunitense nato nel 2012.
Il primo nucleo del gruppo si è formato a Sydney, in Australia, dall’incontro tra Jon Stevens e David Lowy. La band ha annoverato tra le sue fila diversi musicisti americani come Richard Fortus (Guns N’ Roses), Darryl Jones (The Rolling Stones), Dizzy Reed (Guns N’ Roses), Marco Mendoza (Thin Lizzy), Charley Drayton (The Cult, Divinyls, Cold Chisel), John Tempesta (The Cult), Brian Tichy (ex Whitesnake), Frank Ferrer (Guns N’ Roses), Alex Carapetis (Nine Inch Nails) e altri. Nel 2015 Jon Stevens è stato sostituito dal cantante John Corabi (The Scream, Mötley Crüe, Union). L’unico membro rimasto fisso negli anni è David Lowy. L’album di debutto della band viene registrato in due settimane nei Wishborne Studios di Los Angeles con il produttore, ingegnere musicale e polistrumentista americano John Fields. L’album omonimo viene pubblicato il 9 agosto 2013 in Nord America sotto l’etichetta Caroline/Universal, e successivamente rilasciato in Inghilterra a metà novembre dello stesso anno. Nel mese di aprile 2015, a Sydney, la band insieme al batterista Jackie Barnes entra in studio al fine di completare il secondo album, “Revolución”, che viene registrato negli Studio 301 insieme al produttore Craig Porteil. Nel gennaio 2016 Richard Fortus e Dizzy Reed hanno abbandonato la band per prendere parte alla reunion dei Guns N’ Roses. Il posto di chitarrista è stato preso da Doug Aldrich ex Whitesnake. A maggio 2016 i The Dead Daisies accompagnano gli Hollywood Vampires in Germania. Successivamente vengono fissate diverse date europee tra cui la partecipazione a festival quali Wacken e Ramblin’ Man rispettivamente a luglio e ad agosto.
Ad agosto la band accompagna i Kiss nel loro Freedom to Rock’US tour fino a settembre e successivamente si ha la prima esibizione in Giappone al Loud Park Festival in ottobre.

Potrebbe Interessarti Anche

Leave a Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.