The Ghost Inside - Rise From The Ashes Live At The Shrine - Album CoverNews 

The Ghost Inside: il nuovo album “Rise From the Ashes: Live at the Shrine” il 30 Luglio 2021

Rise From the Ashes: Live at the Shrine” è il nuovo live album che la metalcore band americana The Ghost Inside, pubblicherà il prossimo 30 luglio. Il disco sarà preceduto da un livestream del loro show del 13 luglio 2019 al The Shrine di Los Angeles.

Questa è la tracklist di “Rise From the Ashes: Live at the Shrine”:

1. Intro
2. Avalanche
3. Unspoken
4. The Great Unknown
5. Dear Youth (Day 52)
6. Out of Control
7. Outlive
8. Greater Distance
9. Between the Lines
10. Phoenix Flame
11. Thirty Three
12. Mercy
13. Shiner
14. Dark Horse
15. The Other Half
16. Chrono
17. Move Me
18. White Light
19. Faith or Forgiveness
20. Engine 45

I The Ghost Inside sono un gruppo metalcore statunitense, formatosi nel 2004 con il nome A Dying Dream. La band venne rinominata The Ghost Inside nel 2006. Come A Dying Dream realizzano solo l’EP “Now or Never“, pubblicato da prima dalla Frontline Records e successivamente dalla Mediaskare Records con dei contenuti bonus. Il loro primo album in studio, “Fury and the Fallen Ones“, esce per la stessa etichetta nel 2008, seguito da “Returners” nel 2010. Nel 2012 firmano per la Epitaph Records. Raggiungono una certa notorietà con il loro terzo album “Get What You Give“, pubblicato nello stesso anno, che viene promosso da un tour internazionale. Anche “Dear Youth“, quarto album uscito nel 2014, ottiene un buon successo commerciale, e riesce a classificarsi anche in paesi esterni agli Stati Uniti. Il 19 novembre 2015 il bus che trasporta i componenti della band, viene coinvolto in un violento incidente stradale con un autoarticolato nel quale muoiono entrambi i conducenti delle due vetture. Vigil, Johnson e Tkaczyk vengono ricoverati in condizioni critiche. Mentre Vigil ha dovuto imparare di nuovo a camminare per le numerose contusioni e ferite, Riley ha perso alcune dita e Tkacyz ha dovuto affrontare un coma durato 10 giorni e l’amputazione di una gamba, oltre a numerose fratture. Nel marzo 2016 tutti i membri confermano la loro volontà di continuare a suonare insieme, e aggiungono alla propria formazione ufficiale il chitarrista Chris Davis, precedentemente turnista per la band nel corso del 2015. Il gruppo si è esibito ufficialmente dal vivo per la prima volta dall’incidente il 13 luglio 2019 al The Shrine di Los Angeles, ottenendo un sold out.

Related posts

Lascia un commento

Il commento è in attesa di approvazione

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.