Death SS - The Complete Picture Disc Collection - Picture Disc CoverNews 

Death SS: ristampa di tutta la discografia in picture disc

Ristampa dell’intera discografia in formato picture disc dei Death SS, verrà pubblicata in una prima tranche dei primi tre album: “…In DEATH of Steve Sylvester“, “Black Mass” e “Heavy Demons“, il prossimo 23 ottobre 2020 via Lucifer Rising/SELF. Le successive ristampe verranno annunciate nei prossimi mesi. Tutte le ristampe sono state rimasterizzate per il formato vinile e conterranno un poster anastatico del tour relativo in formato 70x100cm. Tutte le ristampe saranno limitate a 300 copie e all’interno di ogni prodotto sarà presente un talloncino speciale. Raccogliendo tutti e dieci i talloncini e spedendoli all’indirizzo di SELF entro il 30 settembre 2021 sarà disponibile richiedere gratuitamente un cofanetto raccoglitore dell’intera collezione oltre alla possibilità di richiedere l’undicesimo ed ultimo super limited picture-disc, un disco extra disponibile esclusivamente tramite Self Distribuzione.

Le prime tre uscite saranno disponibili in pre-order su www.self.it dal 16 ottobre e saranno presentate in anteprima con possibilità d’acquisto sabato 17 ottobre presso lo Slaughter Club di Paderno Dugnano, in occasione della presentazione del libro ‘Death SS – La Storia‘.

I Death SS sono un gruppo heavy metal italiano, formatosi nel 1977. Nonostante utilizzino nomi d’arte stranieri, i membri del gruppo sono tutti italiani. Il gruppo si formò a Pesaro, per poi trasferirsi a Firenze e fu tra i primissimi gruppi metal della penisola. È infatti a partire da quell’anno che ha inizio la produzione discografica ufficiale, con l’album “…in Death of Steve Sylvester” (1988), definito da parte della critica come un concept sulla paura e sul terrore. I brani proposti in questo primo lavoro fanno parte del repertorio delle origini della band, e vengono ri-arrangiati e ri-registrati in studio con Andy Fois (che entra nella band con lo pseudonimo di Kurt Templar) e Dario Caroli, rispettivamente chitarrista e batterista dei Sabotage. Il debutto dal vivo della riformata compagine avviene al teatro Aurora di Scandicci (FI), sempre nel 1988. Alla fine del 2011 il cantante Steve Sylvester pubblica la sua biografia ufficiale, realizzata in collaborazione con il critico e giornalista Gianni Della Cioppa. Il libro è incentrato principalmente sulla sua infanzia e sul suo ingresso nella prima formazione dei Death SS. Nel 2012 viene annunciato il ritorno sulle scene della band e l’uscita dell’EP “The Darkest Night” che viene pubblicato il 21 dicembre 2012 e contiene il singolo omonimo, per il quale è stato realizzato anche un videoclip. Il 14 febbraio 2013 esce un secondo videoclip, per l’inedito “Ogre’s Lullaby“, composto per la colonna sonora del film “Paura 3D” dei Manetti Bros.. Entrambi i brani fanno parte del nuovo album “Resurrection” la cui uscita è avvenuta il 6 giugno 2013.

Potrebbe Interessarti Anche

Leave a Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.