Primal Fear - Apocalypse - Album CoverNews 

Primal Fear: il nuovo video “Ritual”

Ritual” è il nuovo videoclip ufficiale dei Primal Fear disponibile online. La traccia si trova in “Apocalypse“, il nuovo album della power metal band tedesca in uscita il prossimo 10 agosto tramite Frontiers Music.

Guarda qui il video di “Ritual

– CD
– CD/DVD
– Box Set (con CD/DVD + T-Shirt in taglia L per il mercato europeo)
– LP in vinile nero
– LP in vinile rosso (esclusiva Stati Uniti)
– LP in vinile blu (esclusiva europea)

Questa sarà la tracklist di “Apocalypse”:

01. Apocalypse
02. New Rise
03. The Ritual
04. King Of Madness
05. Blood, Sweat, & Fear
06. Supernova
07. Hail To The Fear
08. Hounds Of Justice
09. The Beast
10. Eye Of The Storm
11. Cannonball
12. Fight Against Evil (Bonus Track – Deluxe Version)
13. Into The Fire (Bonus Track – Deluxe Version)
14. My War Is Over (Bonus Track – Deluxe Version)

I Primal Fear vengono fondati sul finire del 1997 da Ralf Scheepers e Mat Sinner, entrambi celebri al pubblico metal rispettivamente come ex cantante dei Gamma Ray e bassista/cantante dell’omonima band Sinner. Scheepers viene contattato da Sinner e Tom Naumann al termine del tour con la sua tribute band dei Judas Priest chiamata Just Priest; nasce così la band, che nel giro di pochi mesi incide e pubblica il primo disco omonimo con la Nuclear Blast. Forte di un sound a cavallo tra l’Heavy metal più classico e lo speed metal in voga in quel periodo, l’album d’esordio entra direttamente al 48º posto nella classifica dei dischi più venduti in Germania, segnando uno dei migliori risultati di un debut-album di una metal band in patria. I Primal Fear costruiranno i primi dischi della loro carriera sulla matrice di questo sound. Il disco più venduto dei Primal Fear risulta essere “Unbreakable“; uscito nel gennaio 2012 e piazzatosi al 31º posto della classifica in Germania, 48° in Svezia, 50° in Finlandia, 27° in Giappone, 74° in Austria, 51° in Svizzera e per la prima volta nella storia della band al 44º posto della classifica statunitense di Billboard.

Potrebbe Interessarti Anche

Leave a Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.