The Dead Daisies - Make Some Noise - Album CoverNews 

The Dead Daisies: il video del singolo “Song And A Prayer”

Song And A Prayer” è il nuovo video/singolo dei The Dead Daisies pubblicato online. La traccia si trova nell’album della band “Make Some Noise” uscito il 5 Agosto per Spitfire Music/SPV.

Guarda qui il video di “Song And A Prayer

di seguito il frontman John Corabi commenta il brano:

“Questa canzone ha un feeling speciale, molto accessibile e questo la rende molto cool, ma i contenuti sono malinconici. Il testo parla di tutte le difficoltà a cui andiamo incontro durante la nostra vita e di come siamo fortunati quando riusciamo a tirarcene fuori. Il messaggio è quello di non perdere la speranza e di guardare al lato positivo delle cose”.

Questa è la tracklist di “Make Some Noise”:

01.Long Way To Go
02.We All Fall Down
03.Song And A Prayer
04.Mainline
05.Make Some Noise
06.Fortunate Son
07.Last Time I Saw The Sun
08.Mine All Mine
09.How Does It Feel
10.Freedom
11.All The Same
12.Join Together

The Dead Daisies lineup:
Doug Aldrich chitarra
John Corabi chitarra e voce
Marco Mendoza basso
Brian Tichy batteria
David Lowy chitarra

The Dead Daisies sono un supergruppo rock australiano-statunitense nato nel 2012.
Il primo nucleo del gruppo si è formato a Sydney, in Australia, dall’incontro tra Jon Stevens e David Lowy. La band ha annoverato tra le sue fila diversi musicisti americani come Richard Fortus (Guns N’ Roses), Darryl Jones (The Rolling Stones), Dizzy Reed (Guns N’ Roses), Marco Mendoza (Thin Lizzy), Charley Drayton (The Cult, Divinyls, Cold Chisel), John Tempesta (The Cult), Brian Tichy (ex Whitesnake), Frank Ferrer (Guns N’ Roses), Alex Carapetis (Nine Inch Nails) e altri. Nel 2015 Jon Stevens è stato sostituito dal cantante John Corabi (The Scream, Mötley Crüe, Union). L’unico membro rimasto fisso negli anni è David Lowy. L’album di debutto della band viene registrato in due settimane nei Wishborne Studios di Los Angeles con il produttore, ingegnere musicale e polistrumentista americano John Fields. L’album omonimo viene pubblicato il 9 agosto 2013 in Nord America sotto l’etichetta Caroline/Universal, e successivamente rilasciato in Inghilterra a metà novembre dello stesso anno. Nel mese di aprile 2015, a Sydney, la band insieme al batterista Jackie Barnes entra in studio al fine di completare il secondo album, “Revolución”, che viene registrato negli Studio 301 insieme al produttore Craig Porteil. Nel gennaio 2016 Richard Fortus e Dizzy Reed hanno abbandonato la band per prendere parte alla reunion dei Guns N’ Roses. Il posto di chitarrista è stato preso da Doug Aldrich (ex Whitesnake.

Related posts

Lascia un commento

Il commento è in attesa di approvazione

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.