House Of Lords - Saints And Sinners - Album CoverNews 

House Of Lords: il nuovo album “Saints And Sinners” uscirà il 16 Settembre 2022

Saints And Sinners” è il nuovo album degli House Of Lords in uscita il 16 settembre su Frontiers Music Srl. Il disco è stato registrato e prodotto dal frontman James Christian con il tastierista Mark Mangold. Con loro ci sono Jimi Bell alla chitarra e Johan Koleberg alla batteria.

Questa è la tracklist di “Saints And Sinners”:

1. Saints And Sinners
2. House Of The Lord
3. Take It All
4. Road Warrior
5. Mistress Of The Dark
6. Avalanche
7. Roll Like Thunder
8. Razzle Dazzle
9. Dreamin It All
10. Takin My Heart Back
11. Angels Fallen

Gli House of Lords sono una band hard & heavy formata nel 1987 a Los Angeles, California.
La band nacque nel tardo 1987 dalle ceneri dei Giuffria ed era composta da Gregg Giuffria, ex tastierista degli Angel e Giuffria, l’ex chitarrista dei Giuffria Lanny Cordola, l’ex batterista dei Fifth Angel e Alice Cooper Ken Mary, l’ex cantante degli L.A. Rocks, James Christian e l’ex bassista dei Quiet Riot e Giuffria, Chuck Wright.
La band nacque da un’idea di Gene Simmons, bassista dei Kiss, che gli trovò il nome e li accolse sotto la sua etichetta, la Simmons Records. Nel 1987 Gregg Giuffria era intenzionato a portare avanti i suoi progetti con i Giuffria ed a registrare un terzo album. Tuttavia egli incontrò Gene Simmons al 40º anniversario della Atlantic Records a New York, dove Giuffria suonava per l’occasione con i Vanilla Fudge, e gli consegnò le demo del nuovo album. Simmons poi, accordato con Giuffria, diede il via alla produzione dell’album, ma non volle alla voce il cantante David Glen Eisley. Eisley fu quindi costretto ad abbandonare la band mentre a sostituirlo subentrò James Christian, che venne trascinato nel gruppo da Chuck Wright, bassista che aveva lavorato con la sua band precedente, gli L.A. Rocks (poi rinominati Eyes). Simmons inoltre suggerì di rinominare la band House of Lords. Lo stile degli House of Lords era considerato più pesante di quello dei Giuffria. Qualche brano era già stato scritto per essere inserito nel irrealizzato album dei Giuffria (che avrebbe dovuto intitolarsi “Pleasure Palace“) prima di incontrare Gene, inclusi i brani “Slip Of The Tongue” e “Pleasure Palace“.
Il debut omonimo “House of Lords” venne così pubblicato nel 1988, e a seguire la band suonò dei tour negli Stati Uniti con i Cheap Trick e nel Regno Unito con gli Scorpions nel 1989.

Related posts

Lascia un commento

Il commento è in attesa di approvazione

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.