TerrorNews 

Terror: il live video con Scott Vogel che manda via un membro violento della security

Scott Vogel cantante dei Terror, durante il concerto del 19 agosto al Come and Take it Live di Austin, Texas, ha interrotto il concerto e mandato via un membro violento della security. La band aveva invitato il pubblico sul palco per lo stage-diving ma il ‘soggetto’ lo ha impedito ad alcuni ragazzi respingendoli anche in malo modo. Online è disponibile il video amatoriale dell’accaduto.

di seguito le parole del cantante Scott Vogel al membro della security:

“Yo, you can’t fucking do that to people. Get the fuck out of here. You fucking slam people here. Get the fuck outta here!”.

Guarda qui il video

I Terror sono un gruppo hardcore formatosi nel 2000 a Los Angeles, California. Il loro secondo album “One with the Underdogs” vendette oltre 80.000 copie. Dopo un tour mondiale pubblicarono il loro terzo album, “Always the Hard Way“, che raggiunse la decima posizione della Top Heatseekers e la diciannovesima dell’Independent Albums di Billboard.
Prima dei Terror, il cantante Scott Vogel era già popolare nella scena underground poiché aveva cantato nella metà degli anni ’90 a Buffalo negli Slugfest, Despair e Buried Alive. Il batterista Nick Jett e l’ex chitarrista Todd Jones erano membri della band hardcore Carry On (sotto contratto con Bridge Nine e Youngblood Records). Carl Schwartz registro la gran parte dei brani di “Always the Hard Way” prima di lasciare per dedicarsi appieno alla band First Blood. Vogel è ben conosciuto nella scene non solamente per il voler mantenere l’hardcore “puro” e “divertente”, ma anche per la divulgazione di massime filosofiche a volte scherzose chiamate colloquialmente “Vogelisms“. Il loro inconfondibile stile ha attratto un esercito di fan da ogni angolo del mondo. Chiunque abbia assistito a un loro show e abbia vissuto abbastanza a lungo da poterlo raccontare può testimoniare l’intensità e autenticità della band. Il 2017 rappresenta un nuovo inizio per la band di Los Angeles.

Potrebbe Interessarti Anche

Leave a Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.