Scott WeilandNews 

Scott Weiland: il cantante, morto nel sonno

La notizia è stata confermata dalla moglie di Weiland, Jamie, e dal suo manager, Tom Vitorino. Purtroppo anche il cantante Scott Weiland, ex membro degli Stone Temple Pilots e dei Velvet Revolver, è morto ieri sera a soli 48 anni all’interno del suo tour bus. Il frontman si trovava in Minnesota ed era in procinto di salire sul palco per un concerto al Medina Ballroom.

Ecco il comunicato apparso tramite la pagina facebook dell’artista americano:

Scott Weiland, meglio noto come cantante degli Stone Temple Pilots e dei Velvet Revolver, è morto nel sonno mentre era in tour a Bloomington, Minnesota, con la sua band, i The Wildabouts. In questo momento vi chiediamo che la privacy della famiglia di Scott venga rispettata .

Numerosi messaggi di cordoglio anche da parte di altri musicisti dell’ hard rock e del metal, fra cui Nikki Six, Alice Cooper e Dave Navarro.

Scott Weiland su Facebook

Potrebbe Interessarti Anche

Leave a Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.