Sib HashianNews 

Boston: morto l’ex batterista Sib Hashian

Sib Hashian, batterista dei Boston, è morto ieri all’età di 67 anni.
Il musicista americano si è accasciato sul palco durante la performance che stava svolgendo in occasione della crociera Legends Of Rock; gli organizzatori dell’evento hanno comunicato che la crociera proseguirà e che i musicisti presenti renderanno omaggio a Sib durante i loro show. Hashian aveva preso il posto del batterista originario Jim Masdea, poi tornato nella band nel 1986 per le registrazioni del disco “Third Stage“.

Sib Hashian, nome d’arte di John Hashian è famoso per essere stato il batterista dei Boston. Rimpiazzò Jim Masdea dopo che il gruppo ottenne il contratto con la Epic Records, per volere di quest’ultima. E’ stato membro della band tra il 1976 e il 1986 registrando i primi due album; L’omonimo “Boston” del 1976 e “Don’t Look Back” del 1978. Successivamente lavorò con Barry Goudreau, poi si dedicò ad altri progetti al di fuori della musica.

La storia dei Boston inizia quando Tom Scholz, laureato in ingegneria al MIT e product designer presso la Polaroid, oltre ad esibirsi in vari locali di Boston, inizia a registrare una serie di demo accompagnato dal chitarrista Barry Goudreau, dal batterista Jim Masdea (che già suonavano con Scholz in altra band), e dal cantante Ron Patti della band Boston Cream. Il primo album “Boston” è costituito in gran parte dal materiale originario di Scholz: grazie soprattutto alle tre hits: “More Than a Feeling“, “Long Time” e “Peace of Mind“, schizzò immediatamente ai vertici delle classifiche americane e vi rimase per 101 settimane. Dopo soli tre mesi ottenne il disco di platino e divenne un long seller, continuando a vendere per molti anni e raggiungendo nei soli Stati Uniti i nove milioni di copie dopo 10 anni e ben 17 milioni di copie a tutto il 2003. Ad oggi è il disco d’esordio più venduto sul mercato americano.
Il successo fece rivivere la popolarità del rock classico in un momento dominato dalla disco music e dalla nascita del punk rock.
Nell’estate del 1976 i Boston furono protagonisti di un fortunato tour negli USA con i Black Sabbath e Moxy, al quale seguì quindi un tour mondiale.

Related posts

Lascia un commento

Il commento è in attesa di approvazione

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.