Slaughter To PrevailNews 

Slaughter To Prevail: la band russa contraria alla guerra in Ucraina

Slaughter To Prevail, deathcore metal band russa, ha dichiarato di essere contraria riguardo l’invasione dell’Ucraina da parte della Russia.

Di seguito il commento della band:

“No alla guerra! La nostra band non ha niente a che fare con la politica e noi non ci schieriamo. Siamo dalla parte di tutti gli abitanti pacifici di questo mondo e per la pace nel mondo. Non condoniamo NESSUNA azione militare. Auguriamo a tutti voi e ai vostri cari, parenti e amici di stare bene e speriamo che questo incubo finisca il prima possibile”.

Gli Slaughter to Prevail sono una band deathcore russa. Il gruppo ha debuttato con un EP intitolato “Chapters of Misery” nel 2015, seguito due anni dopo da un album in studio, “Misery Sermon“. La band è attualmente sotto contratto con la Sumerian Records e ha fatto tournée negli Stati Uniti, in Europa e in alcuni paesi asiatici, in particolare Giappone, Corea del Sud, Cina e Thailandia. Gli Slaughter to Prevail suonano canzoni dal tono cupo e brutale dai temi gotici e oscuri; particolare attenzione è dedicata dal gruppo alla profonda voce gutturale del cantante Shikolai il quale ha detto che la band è stata influenzata da altre importanti band deathcore e metalcore come i Suicide Silence, i Bring Me the Horizon e i Carnifex. Nell’album “Kostolom” sono state introdotte influenze nu metal che richiamano gli Slipknot. La band si esibisce spesso anche con maschere mostruose che coprono completamente il volto. Il gruppo compone canzoni sia in russo che in inglese.

Related posts

Lascia un commento

Il commento è in attesa di approvazione

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.