SoenNews 

Soen a Brescia: una data live il 13 Ottobre 2017

Soen a Brescia; Ecco ritornare in Italia una delle rivelazioni del nuovo panorama Progressive & Metal sperimentale. I Soen, superband composta da ex membri di Opeth e Willowtree è sicuramente uno dei nomi più amati nel nostro paese se si parla di un determinato genere di sonorità. I loro 3 lavori in studio “Cognitive“, “Tellurian” e “Lykaia” sono senza ogni ombra di dubbio delle piccole perle per tutti gli appassionati. Non perdetevi quindi questa grandissima band alle prese con quello che sanno fare meglio, un live d’impatto, atmosferico e perfetto dal quale non farete più ritorno. L’appuntamento è fissato per Venerdì 13 Ottobre al Circolo Colony di Brescia. La band di apertura saranno i norvegesi Madder Mortem.

Soen a Brescia – I Dettagli

Soen + Madder Mortem
Venerdì 13 Ottobre
Circolo Colony, Via Romolo Gessi 14, Brescia

23 euro + d.d.p.

Organizzazione a cura della Soundrock Agency

Evento: link

I Madder Mortem precedentemente noti come Mistery Tribe sono una band Norvegese che vanta una sonorità molto particolare a cavallo tra il progressive metal in tutte le sue forme più disperate e le atmosfere gothic/doom tipiche di buona parte degli artisti scandinavi.

I Soen sono un supergruppo progressive metal formato da artisti di pregio nel campo della musica Metal in genere. Annunciata il 28 maggio 2010, la formazione del gruppo che annovera Martin Lopez ex batterista della nota progressive metal band Opeth, Steve DiGiorgio bassista ex-Death, Testament e Sadus, Joel Ekelöf voce dei Willowtree ed il chitarrista Kim Platbarzdis. Il batterista Martin Lopez ha descritto la componente musicale dei Soen come “Melodica, heavy, intricata e assolutamente diversa da qualsiasi altra cosa.” Il loro album di debutto, “Cognitive“, ha ricevuto diverse critiche positive dagli “addetti ai lavori”, nonostante molti abbiano individuato non poche affinità con la band progressive metal Tool. “Cognitive” pubblicato il 15 febbraio 2012, è mixato da David Bottrill e registrato da João Carvalho. Nell’edizione giapponese del disco è presente inoltre la bonus trackWrithen“.

Potrebbe Interessarti Anche

Leave a Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.