Vinnie Moore - Soul Shifter - Album CoverNews 

Vinnie Moore: il nuovo album “Soul Shifter” in uscita il 21 Febbraio 2020

Soul Shifter” è il nuovo album solista che il chitarrista Vinnie Moore pubblicherà il prossimo 21 febbraio per Mind’s Eye Music / Cargo Records UK. Il disco, il nono nella discografia del guitar hero, vedrà la partecipazione fra gli altri di Rudy Sarzo e Jordan Rudess (Dream Theater), oltre a Richie Monica (Billy Cox, Papa Chubby) alla batteria, Michael Bean al basso, Randy McStine, John Cassidy alle tastiere e John Pessoni alla batteria.

Questa è la tracklist di “Soul Shifter”:

1. Funk Bone Jam
2. Same Sun Shines
3. Kung Fu Grip
4. Mystified
5. Brother Carlos
6. Gainesville Station
7. Soul Rider
8. Mirage
9. Heard You Were Gone
10. Across The Ages

Vincent Moore, fa parte della band britannica UFO ed è considerato uno dei chitarristi più influenti tra quelli che nella metà degli anni ottanta presero parte al cosiddetto shredder boom, ovvero il periodo in cui chitarristi dotati di grande tecnica si affermarono nella scena heavy metal. La sua carriera professionale iniziò all’età di 12 anni, suonando in vari club e bar finché Mike Varney dell’etichetta Shrapnel lo scoprì attraverso un articolo su una rivista specializzata. Tramite Varney, nel 1985, Moore ebbe l’opportunità di registrare la colonna sonora di uno spot pubblicitario per la Pepsi. Nel 1986 registrò il suo primo album, “Mind’s Eye“, per la Shrapnel Records, pluripremiato dalla critica del settore e venduto in oltre 100.000 copie. Si unì poi alla band heavy metal Vicious Rumors, partecipando alle registrazioni del loro album di debutto, “Soldiers of the Night” e successivamente alla band di Alice Cooper per un tour. Nel 1987 pubblicò il video didattico “Advanced Lead Guitar Techniques“, seguito nel 1989 da “Speed, Accuracy and Articulation“. Fra il 1988 ed il 2001 incise altri cinque album come solista per la Shrapnel Records e successivamente entrò a far parte degli UFO.

Potrebbe Interessarti Anche

Leave a Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.