Thor - Electric Eyes - Album CoverNews 

Thor: il video ufficiale “Special Flight”

Special Flight” è il nuovo video ufficiale della band canadese Thor disponibile online. Il brano è presente sull’album di inediti “Electric Eyes” uscito a novembre 2017 ma registrato nel 1979 due anni dopo l’uscita di “Keep the Dogs Away“.

Guarda qui il video di “Special Flight

Questa è la tracklist di “Electric Eyes”:

01. Special Flight
02. She’s a Fancy Lady
03. Interception
04. Wild Thing (The Troggs cover)
05. Electric Eyes
06. Twitch (Let’s Go)
07. Storm
08. Poison
09. The Door (Face Behind My Mask)
10. Gladiator Romp

I Thor sono un gruppo heavy metal canadese formatosi a Vancouver nel 1976. Il gruppo venne fondato dal frontman e culturista Jon Mikl Thor, che, quando cominciò ad assumere notorietà, decise di cimentarsi anche in un progetto musicale come cantante. Fu così che nel 1977, coadiuvato da John Shand alla chitarra, Terry McKeown al basso e Bill Wade alla batteria, registrò l’album di debutto intitolato “Keep the Dogs Away“, pubblicato dalla nota etichetta discografica RCA Records. Lo stile adottato per questa pubblicazione si rifece all’hard rock a tinte glam dei Kiss e di Alice Cooper. In seguito la band, cambia formazione. nel 1986, dopo aver pubblicato il video “Live in Detroit!“, l’album dal vivo “Live in London” e il disco “Recruits – Wild in the Streets” (uscito con il nome Jon Mikl Thor, ma inciso con i componenti dei Thor), il cantante si dedicò alla carriera di attore. Undici anni dopo uscì la compilation “AnTHORlogy – Ride of the Chariots” e nel 1998 il gruppo ritornò in attività con il disco “Thunderstruck: Tales from the Equinox“. Dopodiché la formazione venne totalmente rimaneggiata e tra il 2002 e il 2005 uscirono due album in studio registrati dal cantante insieme a musicisti ogni volta diversi. Nel 2006 fu la volta di “Devastation of Musculation“, che vide il ritorno del batterista Mike Favata, e la cui uscita fu seguita da una tournée a cui presero parte anche altri membri storici, come Keith Zazzi e Steve Price.

Potrebbe Interessarti Anche

Leave a Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.