Starsick System - UK Tour - 2017 - PromoNews 

Starsick System: il Tour in UK ad Ottobre 2017

Starsick System, la modern hard rock band italiana, ha da pochi mesi pubblicato il suo secondo album “Lies, Hopes & Other Stories“, il 23 Giugno 2017 per l’etichetta tedesca Pride & Joy Music. Adesso manca ormai poco al loro primo tour in UK. Come già annunciato, la band sarà nel Regno Unito a fine ottobre per una serie di cinque date in alcune delle principali città inglesi e non solo. La data di Londra sarà il 30 ottobre all’Hope & Anchor di Candem. L’apertura del tour sarà invece a Rhyl, in Galles, mentre per la data di sabato 28, gli Starsick System si sposteranno ad Evesham insieme ad un’altra band che annunceremo a brevissimo.

Ricordiamo che l’album “Lies, Hopes And Other Stories” è stato prodotto, mixato e masterizzato da Ivan Moni Bidin agli Artesonika Studio di Pordenone. La musica è stata scritta da Ivan Moni Bidin, testi a cura di Valeria Battain, arrangiamenti di Valeria Battain e Starsick System.

Starsick System – “Lies, Hopes & Other Stories UK Tour” – I Dettagli:

26.10 The North, Rhyl (Galles)
27.10 Percy’s, Whitchurch
28.10 Iron Road, Evesham
29.10 Trillians Rock Club, Newcastle
30.10 Hope & Anchor, Londra

Gli Starsick System sono nati nel 2012 dall’unione di quattro musicisti d’esperienza sulla scena: voce e chitarra Marco Sandron (Pathosray, Eden’s Curse, Fairyland, etc), al basso Valeria Battain e alla chitarra solista David Donati (meglio noto nei Syrayde), ai quali si è aggiunto per questo disco, in qualità di produttore, songwriter e batterista, Ivan Moni Bidin (Pathosray, Ashent, Garden Wall, Syrayde, ecc.), dando luce a nuovi suoni e approcci melodici. Durante il 2014 registrano l’album di debutto che vede alla produzione artistica il batterista Ivan Moni Bidin e firmano immediatamente il primo contratto discografico con Scarlet/Bakerteam Records. “Daydreamin‘” esce il 14 Aprile 2015 e viene notato fin dal primo giorno da tutti gli addetti ai lavori italiani e non, che lo accolgono come “nuova rivelazione” e lo eleggono in primis album dell’anno e poi lo inseriscono tra i migliori dischi 2015.

Potrebbe Interessarti Anche

Leave a Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.