Steve PriestNews 

The Sweet: morto il bassista Steve Priest

Steve Priest, storico bassista della glam rock band inglese The Sweet, è morto ieri all’età di 72 anni. Ha suonato nella band dal 1968 al 1981.

Di seguito le parole del chitarrista della band Andy Scott

“Sono distrutto. Steve Priest è morto. Io e sua moglie Maureen siamo rimasti in contatto nel corso degli anni e, sebbene sapessi che la sua salute stesse peggiorando, non ho mai immaginato che sarebbe arrivato questo momento. Mai. Penso alla sua famiglia.
E’ stato il miglior bassista con cui io abbia mai suonato. Il sound che avevamo come band era potentissimo. In quel momento nell’estate del 1970, quando iniziò la nostra odissea musicale, si aprirono per noi le porte del mondo ed iniziò la corsa. Alla fine seguì il suo cuore e si trasferì negli Stati Uniti, prima a New York e poi a Los Angeles.
Riposa in pace amico mio. Ti voglio bene”.

Andy.

Steve Priest è nato a Hayes, nel Middlesex. Ha fatto il suo basso e ha iniziato a suonare nelle band locali da giovane adolescente, dopo essere stato influenzato da artisti come Jet Harris of the Shadows, Rolling Stones e The Who.
Nel gennaio 1968 formò una band di quattro membri, con il cantante Brian Connolly, il batterista Mick Tucker e il chitarrista Frank Torpey, la band che sarebbe diventata The Sweet. Torpey furono sostituito da Mick Stewart nel 1969. Il chitarrista Andy Scott si unì nell’agosto del 1970, in seguito alla partenza di Stewart e fu così stabilita la formazione classica. Dopo che Brian Connolly lasciò la band all’inizio del 1979, Priest divenne il cantante principale. Questo continuò fino al 1982, quando il gruppo si sciolse. A quel punto, Priest aveva divorziato dalla sua prima moglie, Pat, e si era trasferito a New York City. Il 18 giugno 1981, sposò la sua seconda moglie Maureen (nata O’Connor), che allora era direttore della East Coast and Public Relations and Artist Relations per Capitol / EMI Records a New York
. Mentre era a New York, formò una band chiamata Allies con il chitarrista Marco Delmar e il batterista Steve Missal. Il successo è stato sfuggente, anche se la loro canzone “Talk To Me” è stata inserita nel film Fast Food. Negli ultimi anni, Priest visse con sua moglie Maureen e le figlie Danielle e Margaret a La Cañada Flintridge, California. È morto il 4 giugno 2020.

Potrebbe Interessarti Anche

Leave a Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.