Loudness - Sunburst - Album CoverNews 

Loudness: il nuovo album “Sunburst” in uscita il 29 Luglio 2022

Sunburst” è il titolo del nuovo album della storica heavy metal band giapponese Loudness, in uscita il 29 luglio in tutto il mondo!!!.

Questa è la tracklist di “Sunburst”:

Disc 1:
01. Rising Sun
02. OEOEO
03. Yamato Damashii
04. Kaso Genjitsu (Virtual Reality)
05. Crazy World
06. Stand Or Fall
07. The Sanzu River
08. Nihon No Kokoro (The Heart Of Japan)

Disc 2:
01. Kagayakeru 80’s (Shining 80’s)
02. Emerald No Umi (Emerald Ocean)
03. Tengoku No Tobira (Heaven’s Door)
04. All Will Be Fine With You
05. Fire In The Sky
06. Hunger For More
07. The Nakigara
08. Wonderland

I Loudness sono un gruppo heavy metal giapponese fondato a Osaka nel Maggio del 1981 dal chitarrista Akira Takasaki e dal batterista Munetaka Higuchi. Tra i primi gruppi giapponesi a interpretare il genere, i Loudness sono inoltre il primo gruppo proveniente dal Giappone ad acquisire notorietà all’estero, riuscendo a raggiungere la Billboard Top 100 nel loro periodo di maggior successo e a pubblicare album per un’etichetta discografica statunitense. Il gruppo nacque da una costola dei Lazy, gruppo pop rock nato nel 1973[8] e scioltosi nel febbraio del 1980. Lo scioglimento fu in particolare voluto da Takasaki (noto come Suzy[9]), Higuchi (detto Davy[9]) e dal bassista Hiroyuki Tanaka (detto Funny), insoddisfatti del genere intrapreso e decisi a sperimentare nuovi percorsi musicali, tra cui l’heavy metal, genere allora poco diffuso in Giappone, seppure in crescita. Sostituito Tanaka (entrato a far parte dei Neverland, gruppo attivo nella composizione di colonne sonore per anime) con Masayoshi Yamashita e completata la formazione con il cantante Minoru Niihara, già bassista del gruppo hard & heavy Earthshaker, i Loudness firmarono un contratto con la Nippon Columbia, per la quale pubblicarono nel novembre 1981 il loro album di debutto, intitolato “The Birthday Eve“. Nonostante la mancanza di promozione, l’album (composto perlopiù da tracce scritte da Takasaki durante il periodo di militanza con i Lazy) riscosse un buon successo grazie alla buona prestazione dei quattro musicisti, in particolare di Takasaki.

Related posts

Lascia un commento

Il commento è in attesa di approvazione

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.