Tygers Of Pan TangNews 

Tygers Of Pan Tang in Italia: tre date live a Marzo e Aprile 2017

Tygers Of Pan Tang in Italia.
I Tygers Of Pan Tang hanno annunciato tre date live nel nostro paese. Il tour di supporto al loro ultimo omonimo album arriverà sul finire del prossimo marzo. Ad aprire i concerti; le band Angel Martyr e Domine.

Di seguito le date italiane

30 Marzo – Traffic Live (Roma) + special guest Angel Martyr
31 Marzo – Exenzia Rock Club (Prato) + special guests Domine e Angel Martyr
1 Aprile – Circolo Colony (Brescia) + special guest Angel Martyr

Non ci resta che attendere, dunque, per rivedere la storica formazione N.W.O.B.H.M. di nuovo dal vivo in Italia.

I Tygers of Pan Tang sono un gruppo heavy metal, facente parte dell’ondata NWOBHM, nato nel 1978 per opera dell’allora diciassettenne chitarrista Robb Weir originario di Whitley Bay nel nord-est dell’Inghilterra. Robb Weir recluta Brian “Big” Dick (batteria), Rocky (Richard Laws, basso), e Jess Cox (voce). Il singolare nome proposto dal bassista Rocky è preso dal racconto Stormbriger dalla saga fantasy, Elric il negromante di Michael Moorcook e fa riferimento alle tigri che le truppe speciali dell’esercito del caos dell’isola di Pan Tang utilizzano in battaglia. In più la I di tigers viene cambiata in Y. Rapidamente si costituisce un seguito locale e firmano per la nascente etichetta locale indipendente Records Neat che pubblica il singolo di debutto “Don’t touch me there” prima che la MCA dia loro un importante contratto discografico. Dopo diversi singoli, esce il loro primo album, “Wild Cat“, nel 1980. Dopo vari scioglimenti e cambiamenti di line up, nel 2001 Robb Weir decide di riformare la band, pur essendo l’unico membro originale è deciso a mantenere vivo il nome Tygers of Pan. Suonarono in diversi festival, ma le vendite sono ancora una volta deludenti e perdono il contratto. Tony Liddell se ne va e viene sostituito da Richie Wicks. Il gruppo torna con l’album “Mystical“. L’ultimo disco omonimo della band invece è del 2016.

Potrebbe Interessarti Anche

Leave a Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.