Le ricorrenze, le notizie, il Rock suddiviso per anni: l'Almanacco di Rock by Wild Succedeva oggi 

L’almanacco di Rock by Wild – 27 gennaio

David Zard (Tripoli, 6 gennaio 1943 – Roma, 27 gennaio 2018) Si ricorda la morte del produttore discografico italiano David Zard. Nato a Tripoli da famiglia di religione ebraica, cominciò la sua attività di impresario musicale organizzando concerti per la locale comunità italiana, abbandonando la Libia nel 1967 a seguito delle persecuzioni contro i cittadini ebrei in concomitanza della Guerra dei sei giorni. Nel 1974 Zard organizzò il Santa Monica Rock Festival, un concerto che avrebbe portato in Italia Rod Stewart, Lou Reed, Ten Years After, tutti già sotto contratto:…

Leggi Tutto
Le ricorrenze, le notizie, il Rock suddiviso per anni: l'Almanacco di Rock by Wild Succedeva oggi 

L’almanacco di Rock by Wild – 6 gennaio

David Zard (Tripoli, 6 gennaio 1943 – Roma, 27 gennaio 2018) Si ricorda la nascita del produttore discografico italiano David Zard. Nato a Tripoli da famiglia di religione ebraica, cominciò la sua attività di impresario musicale organizzando concerti per la locale comunità italiana, abbandonando la Libia nel 1967 a seguito delle persecuzioni contro i cittadini ebrei in concomitanza della Guerra dei sei giorni. Nel 1974 Zard organizzò il Santa Monica Rock Festival, un concerto che avrebbe portato in Italia Rod Stewart, Lou Reed, Ten Years After, tutti già sotto contratto:…

Leggi Tutto
David Zard News 

David Zard: morto il leggendario promoter italiano

David Zard, il famoso promoter/impresario, è morto ieri mattina a Roma, al Policlinico Gemelli, dopo una lunga malattia. Aveva 75 anni. Nato a Tripoli da famiglia di religione ebraica, David Zard cominciò la sua attività di impresario musicale organizzando concerti per la locale comunità italiana, abbandonando la Libia nel 1967 a seguito delle persecuzioni contro i cittadini ebrei in concomitanza della Guerra dei sei giorni. Nel 1974 organizzò il Santa Monica Rock Festival, un concerto che avrebbe portato in Italia Rod Stewart, Lou Reed, Ten Years After, tutti già sotto…

Leggi Tutto