Recensioni Nazionali 

Recensione di The Abyss Gods – “Birth Of The Gods”

Ogni qualvolta che mi ritrovo a recensire un demo, trovo obbligatorio fare sempre la medesima premessa: giudicare una band o un lavoro discografico dovendosi basare solo su 3 pezzi è davvero difficile.

Il demo dei The Abyss Gods si compone per gran parte di elementi riconducibili al thrash metal, ma non mancano passaggi di voce che richiamano sonorità più epiche, il gruppo sciorina 3 pezzi abbastanza vari tra di loro quindi le etichette di genere, come spesso succede, lasciano un po’ il tempo che trovano.

I ritmi sono belli tosti e anche gli assoli convincono per la maggior parte, non mancano anche parti più melodiche e insomma strumentalmente ci siamo e con qualche miglioramento che l’esperienza sicuramente regalerà ai The Abyss Gods, sia a livello di creatività che soprattutto di lavoro in fase di registrazione e produzione, potremo sentire parlare di loro come una solida realtà.

Uno dei tre brani, quasi dimenticavo, è strumentale, una scelta strana per un demo, ma che comunque risulta essere un pezzo interessante e ben eseguito e cosa non da poco composto per nobile causa, ovvero una compilation uscita in beneficenza degli alluvionati di Genova.
L’unico appunto negativo che mi sento di fare a questo lavoro dei The Abyss Gods è che la registrazione a tratti penalizza notevolmente la voce, che cala eccessivamente, rispetto al resto della band che invece si attesta sempre su volumi importanti.

Considerando che è un esordio, che stiamo pur sempre parlando di un demo, perciò ho fatto la doverosa premessa, in giro ho letto un paio di cattive recensioni di questo demo, io non sono d’accordo e mi sento di promuoverli, con molto interesse mi metterò all’ascolto di un loro nuovo album!

Related posts

Lascia un commento

Il commento è in attesa di approvazione

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.