My Dying Bride - The Ghost Of Orion - Album CoverNews 

My Dying Bride: il nuovo album “The Ghost Of Orion” in uscita il 6 Marzo 2020

The Ghost Of Orion” è il titolo del nuovo album dei doom metaller inglesi My Dying Bride che vedrà la luce il prossimo 6 marzo per Nuclear Blast. Il disco sarà disponibile in CD, 2LP nero, bianco, rosso e picture disc. Online è disponibile il brano “Your Broken Shore“, estratto dalla release.

Ascolta qui il nuovo brano “Your Broken Shore

Di seguito le parole del cantante Aaron Stainthorpe:

“Un nuovo album per una nuova era dei My Dying Bride con volti nuovi e uno stile più accessibile, se confrontato con alcune uscite passate, altamente tecniche. “The Ghost of Orion” contiene composizioni non solo di epiche proporzioni, ma anche di intrinseca qualità; dalle voci death metal alle grida dolorose di un cantante bramoso, il disco è un saliscendi emotivo, proprio come il bellissimo paesaggio dello Yorkshire dove è stato registrato. Con strati su strati di chitarre, sia pesanti che armoniche, Andrew Craighan ha creato un ricco paesaggio sonoro che è magnificamente epico, arricchito dai violini e dalle tastiere di Shaun MacGowan, assieme all’infausto mormorio del violoncello dell’acclamata violoncellista Jo Quail. Quanto agli ospiti speciali, la meravigliosa voce di Lindy-Fay Hella (ardruna) aggiunge una bellezza eterea al disco. Grazie al suo particolare stile di batteria, Jeff Singer ha elevato la sezione ritmica della band ad un altro livello, aiutato dall’elegante Lena Abé al basso. Dal canto mio ho cercato di offrire un’esibizione avvincente e spesso inquietante con il mio particolare stile vocale, che offre elogi sinceri insieme al massacro viscerale di un’anima sofferente, con testi poetici di una qualità che non si trova spesso in questo genere. Questa raccolta di canzoni è la più brillante di sempre e perfeziona trent’anni di esperienza attraverso un lavoro ben realizzato come “The Ghost of Orion“.

Questa è la tracklist di “The Ghost Of Orion”:

01. Your Broken Shore
02. To Outlive The Gods
03. Tired Of Tears
04. The Solace
05. The Long Black Land
06. The Ghost Of Orion
07. The Old Earth
08. Your Woven Shore

I My Dying Bride si sono formati nel 1990 nello Yorkshire dell’ovest. La loro musica si caratterizza per i testi romantici e sensuali, e per un’attenzione ossessiva verso le sonorità d’atmosfera. Le prime demo richiamavano le sonorità del death metal tradizionale, anche se con ritmiche più lente. Sono inoltre annoverati nel “Trittico” del Death doom metal (in quanto band formatrice del genere) assieme ai Paradise Lost e agli Anathema. Il sito IGN.com li ha inclusi nella Top 10 dei gruppi doom metal. registrano il loro primo demo “Towards the Sinister“, al quale seguono altri due demo: “God Is Alone” e “Symphonaire Infernus Et Spera Empyrium“. Nel 1992 pubblicano il loro album d’esordio “As the Flower Withers” il quale vede l’aggiunta di violini e tastiere nel sound della band.

Potrebbe Interessarti Anche

Leave a Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.