Myles Kennedy - The Ides Of March - Album CoverNews 

Myles Kennedy: il nuovo album “The Ides Of March” uscirà il 14 Maggio 2021

The Ides Of March” è il titolo del nuovo e secondo album solista che il cantante Myles Kennedy (Alter Bridge, Slash and the Conspirators Myles Kennedy), pubblicherà il prossimo 14 maggio via Napalm Records. Durante il tempo trascorso a casa in seguito alla cancellazione di tutti i tour, Myles ha creato la struttura delle idee per le canzoni che avrebbero composto “The Ides Of March“. Poi ha chiamato i suoi compagni già presenti nel debutto “Year Of The Tiger“, l’amico di lunga data e batterista Zia Uddin e il bassista/manager Tim Tournier, e i tre musicisti sono andati in Florida per registrare l’album con una vecchia conoscenza, il produttore Michael ‘Elvis’ Baskette. Il disco incorpora l’amore di Myles per il rock, il blues e il country.

Questa sarà la tracklist di “The Ides Of March”:

1) Get Along
2) A Thousand Words
3) In Stride
4) The Ides of March
5) Wake Me When It’s Over
6) Love Rain Down
7) Tell It Like It Is
8) Moonshot
9) Wanderlust Begins
10) Sifting Through The Fire
11) Worried Mind

The Ides Of March sarà disponibile nei seguenti formati:
– Album Digitale
– 1 CD Jewel Case
– 1 CD Digipack (mailorder Napalm, limitato a 500 copie in tutto il mondo)
– – 2 LP Gatefold Black Vinyl
– 2 LP Gatefold Gray Vinyl (solo resto del mondo)
– 2 LP Gatefold Bottle Green Transparent Vinyl (mailorder Napalm, limitato a 400 copie in tutto il mondo)
– Die Hard Limited Edition: 2 LP Gatefold Clear Splatter Mint/Violet/White Vinyl + Aluminum Print (mailorder Napalm, limitato a 300 copie in tutto il mondo)
– Limited Deluxe Box: Glow In The Dark Vinyl + Cover Artprint + 7” Glow In The Dark “A Thousand Words” Vinyl Demo Single + Pendant + Slipmat (mailorder Napalm, limitato a 700 copie in tutto il mondo)

Myles Kennedy è il cantante/chitarrista degli Alter Bridge, e voce del gruppo di Slash dal 2010, anno in cui comincia la sua carriera solista. Intraprese la sua carriera musicale in un gruppo chiamato Bittersweet. Ancora all’inizio della sua carriera suonò la chitarra per un gruppo jazz chiamato Cosmic Dust. Il suo lavoro alla chitarra con quest’ultimo gruppo era molto avanzato: utilizzando la sua conoscenza della teoria del jazz in unione alle sue notevoli abilità tecniche, egli combinò il suono della chitarra jazz tradizionale con un tono più tendente al fusion.
Poco dopo la pubblicazione del primo album dei Cosmic Dust, “Journey“, il bassista Clipper Anderson abbandonò la formazione per trasferirsi a Seattle, venendo sostituito al basso da Dave Turner. Prima di ciò, Kennedy aveva lavorato su un nuovo gruppo che necessitò di un bassista per essere al completo. Così Turner si unì a Kennedy, al chitarrista Craig Johnson, al trombettista Geoff Miller ed al batterista Mike Tschirgi, dando vita ai Citizen Swing.
Kennedy è inoltre l’ex-cantante dei The Mayfield Four e della band fusion Citizen Swing; ha anche suonato la chitarra per il gruppo strumentale jazz Cosmic Dust. Myles ha collaborato con vari altri artisti, tra i quali Fozzy, Sevendust e gli ex-membri dei Led Zeppelin. Il 2 gennaio 2008 Myles Kennedy ha dato vita al suo profilo myspace. Il 14 aprile 2012 ha inoltre cantato, in occasione dell’ingresso alla Rock and Roll Hall of Fame dei Guns N’ Roses alcuni brani della band, dato che Axl Rose non si è presentato sul palco.

Related posts

Lascia un commento

Il commento è in attesa di approvazione

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.