Municipal Waste - The Last Rager - EP CoverNews 

Municipal Waste: il nuovo EP “The Last Rager” in uscita l’11 Ottobre 2019

The Last Rager” è il titolo del nuovo EP che gli speed metal punk dalla Virginia Municipal Waste pubblicheranno l’11 ottobre su Nuclear Blast. Tornano con quattro laceranti brani che abbracciano tutte le radici punk e street metal della band senza aggrapparsi al passato. Questa onesta formula li ha portati a innovare la scena dei festival con l’opening trackWave Of Death“. “The Last Rager” è stato registrato da LandPhil Hall ai Blaze Of Torment Studios di Richmond, VA con l’aiuto di Josh Hall. L’EP è stato mixato da Rob Caldwell mentre il master è stato seguito da Joel Grind. L’artwork è stato creato da Brian Crabaugh. Online è disponibile il video del pezzo “Wave Of Death“.

Guarda qui il video di “Wave Of Death

Di seguito i vari formati di “The Last Rager“:

1. CD Jewel
2. Cassetta
2.1 Black (limitato a 300 copie)
3. Vinile
3.1 Black Vinyl
3.2 Green Vinyl (limitato a 300 copie)
3.3 Yellow w/ Blue Splatter Vinyl (limitato a 1000 copie)
3.4 Green/Black Swirl Vinyl (limitato a 200 copie)
3.5 Orange/Red Splatter Vinyl (limitato a 500 copie)
4. T-Shirt Bundle
4.1 Include un CD + T-Shirt

Questa è la tracklist di “The Last Rager”:

01. Wave Of Death
02. Car-Nivore (Street Meat)
03. Rum For Your Life
04. The Last Rager

Proprio nell’anno della formazione esce il primo EP, “Municipal Waste“, nel 2003 esce invece il primo full lengthWaste ’em All“, pubblicato con la Mordar. Nel 2005 cambiano casa discografica e passano all’Earache, e registrano l’album “Hazardous Mutation“. Il gruppo ha suonato al This Is For You Fest 2005 a Daytona Beach, in Florida e al Super Sabado Gigante Fest nel Gennaio 2006 nella Bay Area della California. Poi è stato pubblicato l’album “The Art of Partying“, a luglio del 2007. Successivamente hanno suonato al Wacken Open Air festival e al Reading & Leeds UK Carling weekend festival nell’Agosto 2007. Hanno fatto il debutto al Download Festival inglese il 15 giugno 2008, suonando sul palco della Tuborg. In seguito hanno partecipato al Suicidal Final Tour degli At the Gates, assieme ai Darkest Hour, ai Toxic Holocaust e ai Repulsion. Il quarto album, “Massive Aggressive“, è uscito nel 2009, a cui segue “The Fatal Feast” nel 2012. La loro proposta è un Punk metal aspro, feroce e rapido, contenuto all’interno di canzoni spesso molto brevi: è assai frequente nella loro discografia trovare tracce di durata inferiore al minuto, o anche solo 20 secondi o meno. L’uso della batteria e della voce derivano direttamente dall’Hardcore punk, mentre la chitarra riprende riff di matrice Thrash metal, seppur più scarni e crudi. I testi sono caratterizzati da temi quali la violenza, l’horror (in particolare gli zombie), l’adolescenza e il mondo del nucleare.

Potrebbe Interessarti Anche

Leave a Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.