AnathemaNews 

Anathema: il nuovo album “The Optimist” in uscita il 9 Giugno 2017

The Optimist” è il titolo del nuovo album degli Anathema in uscita il 9 giugno su Kscope.
A dispetto del titolo, la band ha dichiarato che la nuova release presenterà alcuni dei brani “più oscuri, complessi e particolari” della sua carriera.

Gli Anathema sono una band alternative rock inglese, originaria di Liverpool.
Agli inizi della loro carriera hanno contribuito a sviluppare, insieme a Paradise Lost e My Dying Bride, il genere death doom metal. Tuttavia, in un percorso di continua evoluzione e ricerca, si sono distaccati dalle sonorità più cupe degli esordi per sviluppare ad ogni nuova uscita un suono più atmosferico e affine a sonorità progressive rock e art rock. Agli inizi il nome della band era Pagan Angel. Il nucleo originario della band comprende i fratelli Daniel e Vincent Cavanagh e John Douglas. Nel novembre di quell’anno la band ha registrato la loro prima demo, chiamata “An Iliad of Woes“. Il nome fu cambiato in Anathema all’inizio del 1991.
La loro prima demo doom metal catturò l’attenzione di alcune band della scena metal inglese, facendo sì che gli Anathema partecipassero a concerti di band più conosciute, come Bolt Thrower e Paradise Lost. La band portò grande attenzione su di sé con la loro seconda demo, intitolata “All Faith is Lost“, che procurò agli Anathema un contratto per quattro album con la Peaceville Records. Il loro primo album fu “The Crestfallen” (EP) del novembre 1992. Con le canzoni di quest’album la band andò in tour con i Cannibal Corpse. In questo periodo gli Anathema suonano un death metal con ritmi tipicamente doom con venature gotiche.
Serenades“, il loro primo album completo, attirò l’attenzione di molti, tanto che un loro videoclip, “Sweet Tears“, raggiunse la classifica di MTV. Il 9 giugno 2014 è uscito il decimo album della band, intitolato “Distant Satellites“, che ripercorre in parte i temi del precedente album, portandosi, nella seconda parte, verso un’ulteriore sviluppo delle sonorità segnatamente rappresentato da un massivo utilizzo di campionamenti elettronici.
Il 7 marzo 2015 il gruppo si é esibito in un concerto dal vivo tenutosi all’interno della cattedrale di Liverpool, dal quale è stato registrato l’album “A Sort of Homecoming“.

Potrebbe Interessarti Anche

Leave a Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.