Andre Matos | 14 settembre 1971 - 8 giugno 2019News 

Andre Matos: il documentario “The Rock’s Maestro” in uscita il 21 Settembre 2021

The Rock’s Maestro” è il documentario dello scomparso cantante brasiliano Andre Matos, in uscita il 21 settembre 2021. La voce storica degli Angra, Shaman e Viper ci lasciò l’8 giugno 2019 a causa di un attacco cardiaco. Diretto da Anderson Bellini e prodotto e scritto da Thiago Rahal Mauro, “The Rock’s Maestro” venne autorizzato dallo stesso Matos e le riprese iniziarono già nel 2018. Conterrà immagini riprese in tutta la carriera del musicista e interviste con lui e con molti altri artisti, quali Kai Hansen (Helloween, Gamma Ray), Rafael Bittencourt (Angra), Luis Mariutti (Shaman, ex-Angra), Kiko Loureiro (ex-Angra, Megadeth), Alex Holzwarth (Rhapsody e batterista che suonò su “Angels Cry” degli Angra), Sascha Paeth, Andre Bastos (ex-Angra), Andre “Zaza” Hernandes (Andre Matos, ex-Angra), Felipe Machado (Viper), Yves Passarell (Capital Inicial, ex-Viper) e molti altri.

Andre Coelho Matos è stato un cantante e pianista brasiliano. Ha fatto parte dei gruppi metal Angra, dei Viper e degli Shaman. Dal 2006 aveva intrapreso una carriera solista. È diplomato in conservatorio in pianoforte, canto lirico, composizione, direzione d’orchestra. Nel 1991 vengono fondati gli Angra, e con il loro primo album “Angels Cry” (1993) la band diventa famosa in Giappone e in Europa. Con i due album successivi “Holy Land” (1996) e “Fireworks” (1998). Nel 2001 lascia gli Angra assieme al bassista Luis Mariutti e al batterista Ricardo Confessori a causa di disaccordi con i chitarristi Rafael Bittencourt e Kiko Loureiro. Nello stesso anno realizza in collaborazione con il produttore e chitarrista Sascha Paeth (Heaven’s Gate) Virgo, un progetto musicale in cui Andre sperimenta nuove sonorità. Sempre nel 2001 assieme ai componenti della sezione ritmica degli Angra e al chitarrista Hugo Mariutti (fratello minore di Luis) fonda gli Shaman coi quali incide nel 2002 “Ritual” e nel 2005 “Reason“. La band per ragioni legali cambia nome in Shaaman prima dell’uscita del secondo album, per poi tornare successivamente a chiamarsi Shaman. Nel 2006 Matos, insieme ai fratelli Mariutti, abbandona il gruppo in seguito a contrasti con il batterista Confessori ed inizia una carriera solista con i fratelli Mariutti, Andre Hernandes (chitarra), Fabio Ribeiro (tastiera) ed Eloy Casagrande (batteria).
Sotto il nome Andre Matos viene pubblicato l’album “Time to Be Free” in Giappone nell’agosto del 2007. Nel novembre 2010 viene resa pubblica le formazione del supergruppo Symfonia, progetto musicale concepito da Andre Matos e Timo Tolkki che vede la partecipazione di altri esponenti di rilievo per quanto riguarda il genere Power Metal, tutti di nazionalità finlandese. Nel 2012, in occasione dei 25 anni dall’uscita dell’album “Soldiers of Sunrise“, André Matos torna a far parte della formazione dei Viper assieme al chitarrista Hugo Mariutti. Il 22 agosto 2012 esce in Brasile e Giappone “The Turn Of The Lights“, terzo album solista di André Matos.

Potrebbe Interessarti Anche

Leave a Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.