Tony Hadley + Gerardo Di Lella & Swing O' rchestra per il Frank Sinatra Memorial ConcertNews 

Tony Hadley e Gerardo Di Lella Swing O’rchestra celebrano FRANK SINATRA a 100 anni dalla sua nascita

Tony Hadley, frontman degli Spandau Ballet, si unisce a Gerardo Di Lella Swing O’rchestra per omaggiare uno dei più grandi cantanti americani di tutti i tempi. Il MEMORIAL CONCERT in oggetto sarà infatti dedicato a Frank Sinatra, in occasione della ricorrenza del centenario dalla sua nascita (12 dicembre 1915).
Il concerto è stato programmato per l’8 novembre, alle ore 18:30, presso l’Auditorium Parco della Musica di Roma (sala Santa Cecilia).

Si tratta fi un’idea originalissima: la voce inconfondibile di una delle band inglesi più amate nel mondo, capace di cambiare registro, (dal pop al soul fino ad arrivare allo swing, come in questa occasione), che si cimenta per la prima volta con il repertorio “importante” e prestigioso di “The Voice”, grazie alla direzione artistica del Maestro Gerardo Di Lella, “deus ex machina” dell’intera operazione, e all’apporto della sua orchestra.

Diciotto brani leggendari proposti dal vivo come mai prima, per ricordare un artista dalla voce e dallo stile inconfondibile, indenne al mutamento delle varie mode musicali: “Frankie” è rimasto sempre legato al suo repertorio, diventando un vero e proprio idolo in tutto il mondo, celebrato già in vita dai colleghi più famosi (si ricordano i due album “Duets” all’inizio degli anni ’90, in cui propose i suoi successi in duetto con Bono Vox, Stevie Wonder, Barbra Streisand, ed altri grandi della scena internazionale). Ma anche dopo la sua scomparsa alcuni dei più grandi artisti internazionali gli hanno reso omaggio, tra questi Michael Bublé, George Michael, passando per Rod Steward, Robbie Williams e Harry Connick Jr.

Ora anche Tony Hadley celebra il grande crooner; voce che ha saputo interpretare “Gold“, “True“, “I’ll Fly For You“, “With Pride” e tutte le altre hit degli Spandau Ballet, la band che, più di ogni altra, resta icona della scena new romantic mondiale e che ancora oggi è capace di proporsi con un grande live (clamoroso il successo dei concerti tenuti in Italia tra la primavera e l’estate scorse).

Il maestro Gerardo Di Lella riproporrà l’atmosfera originale dei brani, eseguendo le partiture da lui stesso trascritte nel rispetto totale delle registrazioni storiche, offrendo anche uno spunto interessante per valorizzare i numerosi arrangiatori che, nel corso degli anni, hanno contribuito al successo del grande Frank Sinatra: da “Fly Me To The Moon” a “For Once In My Life” e “That’s Life“; da “Come Fly With Me” a “The Best Is Yet To Come” e “The Lady Is A Tramp“. Non mancheranno “My Way“, “New York, New York” e “I’ve Got You Under My Skin“, con un omaggio all’imminente Natale.

Info e prevendite su www.ticketone.it

Related posts

Lascia un commento

Il commento è in attesa di approvazione

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.