Steve Perry - Traces Alternative Versions Sketches -Album CoverNews 

Steve Perry: il nuovo album “Traces (Alternative Versions & Sketches)” il 4 Dicembre 2020

Traces (Alternative Versions & Sketches)” è il titolo del nuovo album che l’ex cantante dei Journey Steve Perry, pubblicherà il prossimo 4 dicembre. Si tratta di una release con le versioni acustiche o primordiali di otto pezzi del suo ultimo disco “Traces“, uscito nel 2018.

Di seguito le parole di Steve Perry:

“Quando ho composto questi pezzi, è sempre stata l’idea originale ad indicare come sarebbero venuti. Sono contento che con “Alternate Versions & Sketches” potrete ascoltare il seme che ha dato vita a quei brani”.

Questa sarà la tracklist di “Traces (Alternative Versions & Sketches)”:

01. Most Of All (Radio Mix)
02. No Erasin’ (Acoustic)
03. I Need You (Acoustic)
04. No More Cryin’ (Acoustic)
05. Most Of All (Stripped)
06. We’re Still Here (Acoustic)
07. You Belong To Me (Stripped)
08. Sun Shines Gray (Acoustic)

Steve Perry è stato il cantante e compositore della rock band Journey, dal 1978-1987 e dal 1995-1998.
Fece il suo debutto pubblico con la band il 28 ottobre 1977 a San Francisco. Cantò con i Journey in ben nove album, da “Infinity” (1978) a “Trial by Fire” (1996). Durante la sua carriera inoltre lavorò con artisti del calibro di Sammy Hagar e Jon Bon Jovi. Durante il 1984, contemporaneamente alla pubblicazione di “Frontiers“, Perry rilasciò il suo primo album solista intitolato “Street Talk“. Nel 1985 partecipò a USA for Africa, registrando assieme agli altri artisti la canzone “We Are the World“, e registrò la canzone “If Only For the Moment, Girl” per l’album “USA for Africa: We Are the World“. Nel 1994 uscì “For the Love of Strange Medicine“, il suo secondo album solista che fu anch’esso un successo seguito da un breve tour. Nel 1998 cantò le canzoni “I Stand Alone” e “United We Stand” per la colonna sonora del film “La spada magica – Alla ricerca di Camelot“, doppiando la voce del re per le parti cantate. Steve Perry apparve dopo anni di anonimato nel 2005 alla Hollywood Walk of Fame, dove dichiarò che le tensioni con i membri del gruppo erano ormai sparite, ma disse anche che il suo ritorno nella band non era possibile. Successivamente, in contrasto con quanto affermato precedentemente disse “Mai dire mai”, accendendo speranze su un suo possibile rientro nei Journey. Negli ultimi anni Steve Perry ha composto canzoni per alcuni artisti, ha fatto rimasterizzare i suoi album e molti di quelli pubblicati con i Journey e ha partecipato a diverse iniziative.

Potrebbe Interessarti Anche

Leave a Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.