Prophets Of RageNews 

Prophets Of Rage: il video ufficiale di “Unfuck The World”

Unfuck The World” è il video ufficiale dei Prophets Of Rage disponibile online. la band è composta da Tom Morello, Tim Commerford e Brad Wilk dei Rage Against The Machine, Chuck D dei Public Enemy, B-Real dei Cypress Hill e DJ Lord. Si tratta del primo singolo tratto dall’uscita del loro debut album omonimo che sarà pubblicato il prossimo 15 settembre. Il disco è stato registrato dal produttore Brendan O’Brien, noto per aver lavorato con Rage Against The Machine e Audioslave. La clip è stata diretta dal celebre regista Michael Moore, che aveva collaborato con i Rage Against The Machine in occasione della realizzazione del video di “Sleep Now In The Fire“.

Guarda qui il video di “Unfuck The World

Di seguito il commento del regista Michael Moore:

“Sono emozionato per aver lavorato di nuovo con i miei vecchi amici e compagni di lotta per un mondo più giusto. I Prophets Of Rage sono la band giusta per dire come stanno veramente le cose in periodo così critico come quello che stiamo vivendo. Questo video musicale è il nostro comune grido di battaglia contro tutti coloro che cercano di nuocere gli innocenti e gli inermi. Sono orgoglioso di aver diretto questo video e chiedo a tutti quelli che lo guarderanno di fare ciascuno la loro parte per rimettere in sesto questo mondo. Abbiamo bisogno dell’aiuto di tutti voi!”.

Questa sarà la tracklist di “Prophets Of Rage”:

01. Radical Eyes
02. Unfuck The World
03. Legalize Me
04. Living On The 110
05. The Counteroffensive
06. Hail To The Chief
07. Take Me Higher
08. Strength In Numbers
09. Fired A Shot
10. Who Owns Who
11. Hands Up
12. Smashit

I Prophets of Rage sono un supergruppo rap metal formatosi nel 2016. Il gruppo è composto da tre membri dei Rage Against the Machine (il bassista e corista Tim Commerford, il chitarrista Tom Morello e il batterista Brad Wilk), due dei Public Enemy (il rapper Chuck D e DJ Lord), il frontman dei Cypress Hill: B-Real. Il nome della band deriva dal titolo della canzone dei Public EnemyProphets of Rage” contenuta nel loro album del 1988 “It Takes a Nation of Millions to Hold Us Back“. A gennaio 2016 la band ha pubblicato il loro singolo di debutto, intitolato “Prophets of Rage“, seguito dal loro primo EP “The Party’s Over” uscito il 29 agosto 2016. Dal 19 Agosto al 31 Maggio 2016 la band si è esibita nel loro primo tour negli Stati Uniti, intitolato Make America Rage Again. Il 18 marzo 2017 è invece iniziato il tour internazionale Make The World Rage Again che toccherà diversi paesi.

Potrebbe Interessarti Anche

Leave a Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.